Soppresso lo scuolabus, a Caronno è la Pro Loco ad accompagnare i bambini

pro loco busIl Comune sopprime lo scuolabus perché troppo costoso rispetto al suo reale utilizzo? Ci pensa la Pro Loco. Accade a Caronno Pertusella, unico comune della zona dove il trasporto pubblico dei ragazzi delle elementari e delle medie viene garantito da un'associazione di volontariato: "Per beneficiarne basta iscriversi al nostro gruppo – spiega il presidente Carlo Di Iorio – Siamo comunque alla ricerca di sponsorizzazioni, anche perché il pullmino preso in comodato gratuito dovremo acquistarlo quanto prima". Sono due i volontari che si sono messi a disposizione per accompagnare gli studenti che rischiavano di rimanere a piedi (sono una ventina, i cui genitori lavorano entrambi): fanno corse sia al mattino che al rientro. Complicata la fase di rodaggio, dal momento che si dovevano far coincidere i tragitti con gli orari d'ingresso e di uscita, ma adesso il servizio è entrato a pieno regime.