Operaio si arrampica sul tetto “Ridatemi il mio lavoro”

OLYMPUS DIGITAL CAMERADa questo pomeriggio alle 15 un lavoratore che fa le pulizie sugli autobus della Airpullman si trova sul tetto degli uffici dell'azienda, in via Trieste a Caronno Pertusella, per protestare: è il 45enne Giuseppe Di Vittorio, residente a Milano, che chiede di poter riprendere a lavorare dopo essere stato sospeso dal servizio. "La ditta che ha l'appalto per pulire i pullman – spiega – mi ha sospeso perché mi sono rifiutato di lavorare non avendo ancora percepito l'ultimo stipendio. E' da un mese che aspetto e, visto che sono assunto a part-time, quei pochi soldi sono fondamentali per me e mia moglie". Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e un'ambulanza della Croce Azzurra, ma non c'è stato niente da fare: al momento l'uomo è ancora sul tetto degli uffici della società di autostrasporti e non vuole scendere finché non potrà tornare al lavoro.