IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

A Uboldo e Origgio non si paga la Tares : rimane la Tarsu

tares2A Uboldo e Origgio la Tares non verrà applicata: sfruttando un emendamento ai decreti governativi, che deve passare al Senato dopo essere passato alla Camera, si potrà pagare ancora la Tarsu (la vecchia Tassa sui rifiuti solidi urbani) sia pure al rialzo. A differenza dei loro vicini di casa, le due amministrazioni comunali hanno voluto rinviare l'applicazione delle tariffe della Tares dopo avere appreso che poteva esserci questa possibilità e, in effetti, nei giorni scorsi è arrivata la buona notizia: i Comuni che non hanno ancora approvato la nuova Tassa sui rifiuti e sui servizi, potranno applicare la Tarsu. "Considero qusta imposta un salasso assurdo per cittadini e imprese, vista la pesante crisi economica che stiamo vivendo – dichiara il sindaco di Uboldo Lorenzo Guzzetti – Secondo le proiezioni, le famiglie avrebbero subito aumenti fino a 400 euro, mentre aziende e commercianti avrebbero pagato 2 o 3mila euro in più". "Senza avere fretta di approvare il Regolamento della Tares, siamo riusciti a evitare ai nostri cittadini di sborsare rincari apocalittici", è il commento soddisfatto dell'assessore al Bilancio di Origgio Carlo di Pietro.

Ovviamente gli altri Comuni (che hanno già spedito i bollettini) si sentono beffati.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Trovati gli scaricatori del Parco dei Mughetti: mu... Grazie all'impegno degli agenti di polizia locale, sono stati individuati tre scaricatori abusivi che hanno gettato caterve di rifiuti nel Parco dei M...
Ai Servizi sociali di Origgio arriva l’allar... Arriva ai Servizi sociali di Origgio l’allarme per difendere i dipendenti da persone che, perché pretendono case e contributi o magari perché psicolab...
A Origgio i profughi faranno lavori di pubblica ut... I profughi ospiti di Origgio svolgeranno lavori di pubblica utilità in accordo col Comune e in collaborazione con le associazioni. La prima ad ave...
Nubifragio e grandinata a Uboldo: grossi danni e r... Vento, pioggia e grandine hanno messo in ginocchio Uboldo dalle 19 alle 19.20 di questa sera. "E' stato un nubifragio di  una furia pazzesca...
Ruba elettricità con un cavo abusivo: denunciato u... Aveva trovato il sistema per allacciarsi abusivamente alla rete dell’Enel, utilizzando per mesi l’energia elettrica gratuitamente. Ma l’azienda si è a...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


notiziario prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !