IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Su Facebook “Sono razzista”, bufera sul leghista Ceolin

daniele ceolin - VA AUMENTATA LA DEFINZIONE “Sì, sono razzista”. Non poteva che suscitare polemiche il post pubblicato dal consigliere leghista di Origgio Daniele Ceolin sul suo profilo Facebook, facendo scaturire un vero caso politico. Al punto che la lista civica L'Arca ha presentato in consiglio comunale un'interrogazione per chiedere le sue scuse e per sollecitare il sindaco Luca Panzeri “a censurare questa affermazione grave da parte di un pubblico ufficiale, per altro scritta in una pagina istituzionale, aperta a scopo informativo sull'attività amministrativa”. Dal diretto interessato non sono arrivate scuse. Ha solo spiegato di avere semplicemente condiviso coi suoi “amici” un post con tre immagini dal contenuto polemico nei confronti della magistratura: la prima ritraeva Berlusconi con la scritta “Sette anni per una scopata”, la seconda Fabrizio Corona con la dicitura “Dieci anni per fotografie” e la terza Mada Adam Kabobo con la frase “Libero per avere ucciso tre persone a picconate”. “Ho scritto che sono razzista – ha precisato Ceolin – come provocazione e con un pizzico di ironia, essendo d'accordo con chi critica la magistratura italiana per avere rimesso in libertà un assassino. Il sindaco Panzeri, dal canto suo, non ha voluto censurare il comportamento di Ceolin: “Lo invito solo a non esprimere più certi giudizi di pancia”. 

Dai consiglieri di minoranza è arrivata la precisazione che hanno voluto chiedere chiarezza per evitare l'effetto emulazione, dal momento che Ceolin è un pubblico ufficiale e Facebook è un potente mezzo informativo.

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Caccia al Grinch di Paderno, chi ha tagliato le lu... Chi è il Grinch di Paderno Dugnano che vuole spegnere il Natale? E' questa la domanda con cui si è risvegliata Palazzolo domenica mattina. Dopo che qu...
Monaci tibetani e parroci col sindaco, in meditazi... Monaci tibetani e sacerdoti italiani insieme nel “bosco della droga” per una preghiera comune. Probabilmente non servirà a tenere lontani spacciato...
Furti a ripetizione nelle abitazioni, banda di alb... I carabinieri hanno bloccato a Paderno Dugnano dopo un lungo inseguimento una banda di albanesi dediti a furti in appartamento. I militari hanno recu...
Centomila euro se ti licenzi subito; Gli studenti ... C’è una notizia che dovrebbe far riflettere molto ad aprire la nuova edizione de il Notiziario, questa settimana con una fogliazione di ben 80 pagine:...
Incendio in un palazzo a Paderno, fumo visibile su... Un grosso incendio si è sviluppato poco fa da un palazzo di Paderno Dugnano, sprigionando una colonna di fumo ben visibile anche a chilometri di dista...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !