IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Ma perchè non tassiamo i travestiti?

I dati aggiornati li ha pubblicati il Corriere della Sera martedì 5 novembre: 9 milioni di italiani vanno a prostitute in media una volta ogni 15 giorni. Considerando un costo medio di 50 euro “a prestazione”, vuol dire un volume d’affari di 900 milioni di euro al mese, di 11 miliardi di euro all’anno. Più o meno, le tasse che evadono le prostitute sono attorno ai 4 miliardi di euro, tutti soldi che si portano all’estero. In Italia, siccome siamo tutti dei perbenisti, non è moralmente corretto far pagare le tasse a queste povere ragazze: meglio lasciarle nelle mani degli sfruttatori anziché legalizzare e tutelare la loro posizione, perchè è moralmente scorretto pensare che lo Stato guadagni soldi da povere ragazze che vendono il loro corpo. Va bene, se proprio non vogliamo tassare "povere ragazze indifese", allora, per lo meno, tassiamo i travestiti: loro non sono ragazze indifese, sono uomini e certo non fanno un lavoro più duro dei minatori e dei contadini, che sono tassati fin sopra i capelli. 

Dobbiamo smettere di essere perbenisti: siamo in un Paese che ha le tasse più alte d’Europa e offre i servizi peggiori, dobbiamo finire di farci prendere in giro da chi dice che l’anno prossimo la pressione fiscale calerà dal 44,2% al 44,1%: vuol dire che lo Stato, per ammazzarci, ci sparerà 441 fucilate anziché 442. E’ tempo che tutti facciano la loro parte, anche prostitute, travestiti e gigolò.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

La paura di volare Le vacanze estive per alcuni sono già cominciate, ma per molti sono ancora alle porte. C’è chi andrà in vacanza con l’auto, chi con la moto o col tren...
Il Parmigiano nuoce alla salute Quand’ero bambino mia madre mi diceva di mangiare il “Parmigiano”, perché mi faceva bene. Dal 27 settembre prossimo, molto probabilmente, io dovrei de...
Gli stranieri e i pensionati Il presidente dell’Inps Tito Boeri, durante la sua relazione annuale, ha dichiarato che l’Italia deve ringraziare gli stranieri (quelli regolari e con...
La fantasia al potere Un tempo, nell’epoca “sessantottina”, andava di moda lo slogan “La fantasia al potere”, un sogno che in realtà neppure chi lo urlava credeva fosse rea...
L’Italia che ci piace Noi Italiani siamo troppo spesso inclini a piangerci addosso, a lamentarci dei difetti della nostra Italia senza vederne le potenzialità. Fa dunque...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


notiziario prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !