IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Mamma assolta dall’accusa di violenza continua a non poter vedere i figli

i fatti vostri-logo-rai2

Esprimere la propria indignazione, raccon­tare la propria esperienza di malagiustizia per evitare che altri simili episodi si ripetano. Con questo intento lo scorso 7 novembre Rosanna Roma­no, mama di Cesate, accompagnata dal suo legale Francesco Miraglia del Foro di Modena è stata ospite della trasmissione i Fatti vostri condotta, su Rai Due, da Giancarlo Magalli.
Una vicenda triste a cui la redazione del programma ha voluto dare voce appro­fondendo le vicissitudini di questa mamma che abita a Cesate, nell’hinterland milanese e che da diversi anni non può vedere i suoi figli (di 8 e 6 anni) perché in un primo tempo accusata di aver saputo che i suoi figli venivano abusati e di non aver fatto nulla per impedirlo e ora, perché deve sotto­porsi a nuovi accertamenti giudiziari e psicologici al fine di dimostrare di essere un “buon genitore”.
Una denuncia pesante, un’enorme bugia quella a cui è stata sottoposta la donna e che di recente è stata smascherata con l’assoluzione della stessa dal reato di violenza ses­suale. Malgrado Rosanna Romano sia stata dichiarata innocente continua a vedere pochissimo i suoi figli e per questo il suo legale, l’avvo­cato Francesco Miraglia, sta lottando affinché tutto questo cambi.
“Dopo essere stata assolta lo scorso 9 luglio – ha spie­gato Rosanna Romano – ho potuto rivedere mia figlia qualche giorno fa, per un’ora (ogni due mesi) mentre mio figlio non lo vedo da tre anni e mezzo. Attendo ancora che le cose cambino”. ”.
Ora malgrado la situazione sia chiarita Rosanna Romano è stata invitata a fare ulteriori percorsi per poter rivedere i propri figli, che prevedono incontri con lo psicologo e “protetti” con i figli.
“Ho deciso nel 2009 di lasciare mio marito – ha concluso la donna – dopo tante percosse e ho chiesto aiuto ai servizi sociali un collocamento in casa famiglia dopo aver fatto denuncia ai Carabinieri. Non essendo possibile mi hanno invitato a portarli dai suoceri. Io fino ad agosto 2009 non ho mai avuto problemi con loro, poi…”. 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Drammatica rapina in banca con ostaggi;legionella,... La nuova edizione del Notiziario si apre con la notizia della mezz’ora di grande paura vissuti da alcuni clienti di una banca di Cesate, che sono rima...
Rapina in banca a Cesate, in azione banda di rapin... Rapina in Banca Intesa a Cesate, in azione una banda di cinque rapinatori armati di taglierino. E' successo nel primo pomeriggio di oggi, martedì 24 l...
Quattro rapine nei supermarket tra Garbagnate e So... Sarebbe un 44enne di Garbagnate Milanese, l'autore di almeno tre rapine e due tentate compiute ai danni dei supermarket tra Garbagnate e Solaro. L'uom...
Senago, verso la riapertura di via per Cesate: la ... Anche la Protezione Civile di Senago in azione per la riapertura di via per Cesate. Nei giorni scorsi i volontari sono stati impegnati in un intervent...
Senago, verso la riapertura di via per Cesate: ecc... L’apertura di via per Cesate a Senago è veramente dietro l’angolo. Nella giornata di mercoledì è infatti arrivata un’importante autorizzazione al C...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


notiziario prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !