Rho-Monza, comitati in azione La protesta blocca la Mi-Meda

rho-monzaSuperstrada Milano-Meda bloccata per oltre mezz’ora, sabato mattina per una nuova protesta dei cittadini e dei comitati locali contrari al progetto di riqualificazione della Rho-Monza. Dopo una settimana di proteste ai bordi dell’arteria superstradale, i «pentolatori» armati di padelle, bandiere e striscioni hanno invaso la sede stradale poco dopo le 11 formando un corteo nel tratto all’altezza di Paderno Dugnano. Per garantire la massima sicurezza degli utenti della strada e dei manifestanti, tra cui donne e bambini, le forze dell’ordine intervenute, Carabinieri e Polizia Locale, hanno provveduto a bloccare il traffico in entrambe le direzioni. Hanno preso parte alla nuova protesta anche l’onorevole Ezio Casati e i consiglieri Silvana Carcano per la Regione e Massimo Gatti della Provincia, oltre a Mauro Anelli consigliere comunale. Proprio ieri era atteso il via libera all’opera da parte del Ministro all’ambiente Andrea Orlando, che però non ha ancora provveduto a siglare gli ultimi documenti. Il reale motivo del ritardo non è ancora stato comunicato e per questo i cittadini proseguono la loro attività di protesta e informazione organizzando una nuova riunione a Paderno in programma per la prossima settimana. Vai alla FOTOGALLERY 

Simone Carcano