IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Vanno al lavoro in treno e si ritrovano bloccati al deposito

image (2)Stavano andando al lavoro in treno ma si sono ritrovati… su un binario morto e infine al deposito delle Ferrovie Nord Milano.

E' una disavventura che ha dell'incredibile quella capitata a un gruppo di pendolari della zona di Caronno, Garbagnate, Bollate. “Io e altri passeggeri abbiamo preso il treno per Lodi – racconta Daniela Aiello – La corsa procedeva bene, come sempre, senonché, arrivato in Bovisa, il treno si è fermato per un po' nella stazione, per poi riprendere il tragitto lentamente”. E' stato a quel punto che la donna si è accorta che qualcosa non quadrava: anziché procedere verso la stazione seguente (Lancetti), il convoglio stava andando verso il deposito. “Si è fermato su un binario morto – prosegue il racconto Daniela – Abbiamo quindi cercato di raggiungere il macchinista, ma non trovandolo ci siamo ritrovati bloccati nelle carrozze. Nessuno operatore di Trenord aveva controllato che fossero vuote e, per giunta, gli altoparlanti non funzionavano oppure non hanno dato nessun annuncio”. Fatto sta che ai viaggiatori non è rimasto che chiamare il 112, facendo accorrere sul posto i carabinieri con la sicurezza di Trenord. Ma la disavventura non era ancora finita: i pendolari hanno dovuto fare anche una camminata sui binari – in condizioni di pericolo – per raggiungere di nuovo la stazione e da qui prendere qualche altra corsa per andare sul posto di lavoro o a scuola. Inevitabili i disagi per i ritardi accumulati.

“Quando abbiamo capito che ci trovavamo su un binario morto, non sapevamo se ridere, piangere o arrabbiarci – confessa la donna – Di fatto ci siamo ritrovati in una situazione surreale”.

 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Aggressioni e minacce in ospedale; Superdì, riaper... La nuova edizione del Notiziario si apre questa settimana con notizie di aggressioni e minacce all’ospedale di Saronno, che creano apprensione a opera...
Progetto europeo per dare lavoro a 60 disoccupati ...  Nuove opportunità per 60 disoccupati da oltre 12 mesi del territorio, grazie al progetto europeo che vede coinvolte Italia, Spagna e Grecia. Si ...
Le Cha Cha Cha nella storia di “Reazione a C... Prima della pausa estiva i abbiamo raccontato la storia di Sara Tosello, la ragazza di Bollate  che con due amiche ha partecipato al gioco di "Re...
Superdì, riaperti tutti i punti vendita, si svuota... Punti vendita riaperti e inizio di una grande svendita a metà prezzo per svuotare definitivamente scaffali e magazzini. Questa mattina i supermerc...
Superdì, saracinesche abbassate; volantini anonimi... Il notiziario torna in edicola e sullo store digitale dopo la tradizionale pausa estiva. La nuova edizione si apre con la notizia della chiusura di tu...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


PRIMA PAGINA notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !

Non perdere l’occasione !