IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Ogni anno ci rubano 1.000 euro a testa

L'Italia è un Paese del Terzo Mondo, più africano che europeo. E' così, almeno sotto l'aspetto della corruzione. A dircelo è l'Europa, quell'Unione Europea che alcuni di noi tanto detestano ma che, per lo meno, è più onesta di molti di noi. Se in tutta la Ue la corruzione ha un giro di soldi pari a 120 miliardi di euro all'anno, in Italia da sola vale 60 miliardi. La metà dei corrotti d'Europa, in sostanza, sono italiani. E' un dato terrificante quello diffuso dalla Commissione Europea presieduta da Josè Barroso, un dato di cui vergognarci profondamente. Qualcuno sostiene che quel dato sia “una bufala”, ma chi vive la realtà economica e imprenditoriale ha la sensazione che il dato sia vero e forse anche sottostimato.

La corruzione c'è nel pubblico ma c'è anche nelle aziende private (e molta), perchè purtroppo noi italiani sembriamo agli occhi degli europei un popolo pieno di frustrati il cui unico obiettivo è accumulare soldi. 60 miliardi di euro all'anno che vanno ai corrotti sono una montagna di denaro: significa che, se non ci fosse corruzione, ognuno di noi avrebbe in tasca mille euro in più all'anno, ogni famiglia di 4 persone avrebbe 4mila euro in più da spendere. Invece noi continuiamo a pagare tasse (le tasse sulla casa nel 2014 aumenteranno di 3 miliardi rispetto al 2013), qualcuno continua ad arricchirsi alle nostre spalle e l'Italia che risposta dà? Il decreto svuota-carceri che ridurrà la pena ai ladri, ai rapinatori, ai violentatori e… ai corrotti. Viva l'Italia.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Ora legale: c’è dietro una fregatura… L’Unione Europea ha deciso di abolire il cambio di ora tra solare e legale, “poiché così vogliono i cittadini!”, ha tuonato il presidente della Commis...
L’Amaretto di Saronno Oggigiorno è possibile viaggiare all’estero anche spendendo pochi soldi: confrontarsi con altre popolazioni è sempre un’esperienza di vita importante,...
Il Parmigiano nuoce alla salute Quand’ero bambino mia madre mi diceva di mangiare il “Parmigiano”, perché mi faceva bene. Dal 27 settembre prossimo, molto probabilmente, io dovrei de...
Gli stranieri e i pensionati Il presidente dell’Inps Tito Boeri, durante la sua relazione annuale, ha dichiarato che l’Italia deve ringraziare gli stranieri (quelli regolari e con...
La fantasia al potere Un tempo, nell’epoca “sessantottina”, andava di moda lo slogan “La fantasia al potere”, un sogno che in realtà neppure chi lo urlava credeva fosse rea...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !