IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Sos dei Comuni: “Fateci asfaltare le nostre strade”

OLYMPUS DIGITAL CAMERAUna proposta di legge che chiede di escludere le asfaltature dal patto di stabilità, che blocca i fondi per le opere pubbliche, per consentire ai comuni di rendere più sicure le strade. L'iniziativa è del vice sindaco di Cislago Pierpaolo Grisetti e dell'avvocato Antonio Chierichetti di Busto Arsizio, la cui iniziativa ha già raccolto l'approvazione di sindaci e assessori del Varesotto.

La questione, in effetti, è spinosa: una recente sentenza della Cassazione attribuisce ai Comuni, quindi alle giunte, la responsabili dei danni e ferimenti arrecati per le mancate asfaltature stradali. La Terza Sezione Civile ha dato ragione a una donna che si è fratturata una gamba inciampando in una via di Napoli: nel verdetto i giudici hanno richiamato una sentenza che solleva l'ente proprietario della strada dalle sue responsabilità soltanto se riesce a dimostrare di non avere potuto fare nulla per evitare il danno. Peccato che fare le manutenzioni sia impossibile perché rientrano fra gli interventi bloccati dal patto di stabilità (che impedisce di utilizzare i fondi in cassa). Di qui la contraddizione che si potrebbe rilevare alla Corte dei Conti: “Se è obbligo del Comune, come gestore delle strade, mantenerle in sicurezza, come gli si può impedire di asfaltarle facendo rientrare nel patto i fondi necessari?”, domanda Grisetti.

In pratica si dovrebbe modificare il comma 3 dell'art. 31 (Patto di stabilità interno degli enti locali) della Legge n. 183 del 12 novembre 2011, aggiungendo il seguente paragrafo: “Dai pagamenti, per la parte in conto capitale, sono esclusi quelli relativi alla sorveglianza e alla manutenzione, secondo criteri di normalità, per garantire la sicurezza dell'uso delle strade”. Chi volesse sostenere la proposta di legge può prendere contatti con la giunta di Cislago.

 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Ex Superdì, le cose si stanno complicando, saltano... La protesta dei lavoratori nel settembre scorso a Barlassina Ex Superdì, la situazione si complica parecchio, anche per i punti vendita che sono s...
Nasconde in garage 250 chili di fuochi d’art... Ben 250 chili di fuochi d’artificio in garage: è il  maxi sequestro di pre-Capodanno eseguito dai carabinieri della stazione di Cislago. L'opera...
Superdì, accordo per vendere 15 negozi; per ora fu... Venduti i primi 15 negozi della catena Superdì-Iperdì. Accordo raggiunto nella notte, poche ore prima dell’incontro al Ministero dello Sviluppo eco...
Palloncini colorati e striscioni per dire addio al... Tanti palloncini bianchi e dorati, fatti volare in cielo fra gli applausi e, in sottofondo, le commoventi note dell’“Hallelujah". E’ così che l...
Superdì, annunciati anche 113 esuberi. Ecco il pri... C’è anche la prima indicazione ufficiale di 113 esuberi nell’incontro al Ministero sul futuro dei Superdì. Insieme alla buona notizia della cassa i...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


NOTIZIARIO PRIMA PAGINA

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !