IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Sono italiano, anzi, veneto

Le mie origini sono venete ma sono (anche, e soprattutto!), per dirla alla Toto Cutugno, un “italiano vero” patriottico e orgoglioso. Un paio di cose però voglio dirle sul recente tentativo di “colpo di stato” (addirittura…!) messo in scena la scorsa settimana in terra Serenissima e coperto dalle solenni reprimende dei G.G.C. (Grandi Giornalisti Consociati).

Girando l’Italia per scrivere sempre sulla realtà che ho davanti agli occhi e non su quella che immagino, apprezzo in molti piccoli paesi della provincia veneta (ma lo stesso potrei dire di quella emiliano-romagnola, ad esempio), il rispetto delle regole e la grande laboriosità della gente. Siamo una repubblica fondata sul lavoro!

Quindi, Viva l’Italia, sempre, siamo d’accordo. Ma poi qui, nell’Hinterland milanese, alle porte della “capitale morale” d’Italia, che cosa ti vedo? Un tizio, non avrà 30 anni (faccia da pregiudicato o spacciatore di cocaina) a bordo di un enorme Suv tirato a lucido, mi taglia la strada per passare con il semaforo rosso. Appena protesto, frena di colpo e mi minaccia. Poi, sento di un tizio, protestato per debiti e reati contro il patrimonio, che ha aperto un bar, inaugurandolo (udite udite!) nientemeno che “alla presenza delle autorità”. Ecco, per colpa di questi due italiani (e di molti, troppi altri, come loro), io sempre più di sovente, a domanda, preferisco rispondere che… sono veneto, cio’!

Alberto Finotto

TI POTREBBE INTERESSARE...

Noi stiamo con gli Alpini Domenica scorsa c’è stata la grande Adunata degli Alpini a Trento, una festa che ha coinvolto 300mila persone in un clima di genuina festa, perché gli...
L’uomo deve saper usare il martello C’è una mia amica che sostiene che “un uomo vero deve saper usare il martello”. Non sorridete, non ci sono doppi sensi nelle sue parole, nella sua gen...
Muoia Sansone, con tutti i filistei Da due mesi esatti in Italia stiamo assistendo a un triste spettacolo: le forze politiche cercano di accordarsi per formare un governo, però non ci ri...
I preti, i baristi e… i cani Una volta nella nostra società i sacerdoti avevano un ruolo fondamentale, un ruolo di confessori ma anche di saggi consiglieri, sempre tenuti al sacro...
Londra è peggio di Napoli Secondo voi è più pericoloso vivere a Napoli o a Londra? Io penso che a qualunque persona di buon senso venga da dire: a Napoli! Invece non è così, Lo...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prtima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !