IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Quale futuro se non si conosce il passato?

Oggi, 25 aprile, è la Festa della Liberazione. Ma liberazione da cosa? Speriamo che tutti voi, anche i più giovani, lo sappiate. Io, nella mia vita, ho avuto una grande fortuna: avere un padre che, quando avevo 5 anni e andavamo in gita tutti insieme in famiglia, ci faceva ascoltare sempre il giornale radio. Ogni domenica. E ogni giorno alla Tv si doveva guardare il telegiornale. E in casa mia tutti i santi giorni entravano due quotidiani, di tendenza diversa. E’ stata una grande fortuna perchè, sin da quando avevo 5 anni, ho imparato a informarmi, a leggere e ad ascoltare, ho acquisito un bagaglio di informazioni enorme di politica, di economia, di affari esteri. Avevo solo 5 anni ma ricordo bene lo sbarco del primo uomo sulla luna, ma anche quello dell’anno successivo visto in Svizzera, in un bar, perchè gli svizzeri avevano già la tv a colori; ho imparato negli anni tutti i nomi dei presidenti sovietici e americani dal ‘45 a oggi, ricordo bene i drammi dell’inflazione a doppia cifra, i prestiti che ci faceva l’Fmi per salvarci dal tracollo, l’austerity…

E’ stata una grande fortuna, poiché oggi, sentendo parlare molti politici e opinionisti a livello nazionale (di tutti i colori, sia chiaro), resto perplesso. Parlano di crisi, di Europa, di passato e di futuro, ma si vede chiaramente dalle loro parole che molti di loro del passato sanno poco, anche se poi sono bravi tutti a dire che la memoria, l’esperienza e il passato sono le fondamenta su cui si deve fondare il nostro futuro. Sarà per questo che oggi l’Italia fatica ad avere un futuro?

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

I “vecchi” sono noiosi? “Io non vado alla cena degli Alpini, perché lì ci sono solo vecchi”. Così mi sono sentito rispondere da un amico, o meglio, da un poveretto superficia...
Estinzione Facciamo un gioco. Sapete quanti Italiani vivono oggi nel nostro Paese? Siamo all’incirca 60 milioni. E sapete quanti Italiani ci saranno tra cent’...
Politici ladri e preti pedofili? I politici sono tutti ladri e i preti tutti pedofili. Ormai c’è gente che ha preso il vizio di andare in giro a dire così e non si vede quasi mai ness...
Ora legale: c’è dietro una fregatura… L’Unione Europea ha deciso di abolire il cambio di ora tra solare e legale, “poiché così vogliono i cittadini!”, ha tuonato il presidente della Commis...
L’Amaretto di Saronno Oggigiorno è possibile viaggiare all’estero anche spendendo pochi soldi: confrontarsi con altre popolazioni è sempre un’esperienza di vita importante,...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !