IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

365 giorni a Expo 2015

1° maggio 2014, 1° maggio 2015. Manca esattamente un anno, 365 giorni, all'apertura di Expo, l'esposizione mondiale che per sei mesi sarà ospitata da Milano. Sarà un evento planetario che in realtà, più che da Milano, sarà ospitato proprio dai nostri comuni. L'area Expo, infatti, sta sorgendo esattamente sul confine di Baranzate, a 10 metri dalle ultime case; l'acqua che circonderà tutta l'area di Expo arriverà da Garbagnate e Bollate attraverso il Villoresi e le “sette cascate”; il più grosso parcheggio di Expo sarà realizzato (pare quasi certo) nell'area dell'ex Alfa Romeo tra Arese e Garbagnate, da Saronno si arriverà all'Expo in 7 minuti di autostrada, ma i cittadini di molti dei nostri comuni potranno tranquillamente raggiungerlo in bicicletta.

Il mondo, insomma, arriverà alle porte di casa nostra: un'area espositiva di oltre un milione di metri quadri, 150 Paesi del mondo presenti per esporre le loro eccellenze (dalla Micronesia al Tagikistan, dagli Usa alla Città del Vaticano), 30 milioni di visitatori previsti, ossia una media di 170mila arrivi ogni giorno. Un'occasione enorme, che però il nostro territorio deve saper sfruttare: 30 milioni di persone non si possono lasciar passar via come l'acqua in un fiume. Bisogna riuscire a portarle anche fuori da Expo, a Villa Arconati piuttosto che al Santuario di Saronno o al museo dell'Alfa, a sedersi nei nostri ristoranti, nei nostri teatri, ad amare la nostra cultura. Se ci riusciremo, Expo ci porterà benefici anche per gli anni a venire, se non ci riusciremo, avremo perso una grande occasione.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

L’uomo deve saper usare il martello C’è una mia amica che sostiene che “un uomo vero deve saper usare il martello”. Non sorridete, non ci sono doppi sensi nelle sue parole, nella sua gen...
Muoia Sansone, con tutti i filistei Da due mesi esatti in Italia stiamo assistendo a un triste spettacolo: le forze politiche cercano di accordarsi per formare un governo, però non ci ri...
I preti, i baristi e… i cani Una volta nella nostra società i sacerdoti avevano un ruolo fondamentale, un ruolo di confessori ma anche di saggi consiglieri, sempre tenuti al sacro...
Londra è peggio di Napoli Secondo voi è più pericoloso vivere a Napoli o a Londra? Io penso che a qualunque persona di buon senso venga da dire: a Napoli! Invece non è così, Lo...
Gli stereotipi dei provincialotti I romeni sono tutti ladri, le donne ucraine sono tutte badanti, i russi sono tutti ricchi, gli arabi picchiano tutti le donne, i tedeschi sono tutti c...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !