Cocaina a Cormano: tre pusher in manette

cocaina-cormano2La scorsa settimana sono stati arrestati tre pusher originari della Nuova Guinea con l'accusa di traffico di stupefacenti. Le indagini sono partite dalla stazione ferroviaria di Vigevano, in seguito alla segnalazione di un militare in servizio nel quartiere, a cui non era sfuggita l'auto con a bordo i due sospettati. Dopo aver seguito la macchina, i militari sono arrivati fino ad un appartamento a Cormano, dove sono stati trovati mezzo chilo di cocaina e 35mila euro in contanti. Arrestati, i tre non hanno dato alcuna giustificazionied il Pubblico Ministero ha disposto che i due fratelli, coloro che erano in macchina, venissero condotti al carcere di San Vittore, mentre il terzo, feritosi durante l'arresto, è stato piantonato in ospedale dai Carabinieri.

Tutti i dettagli dell'arresto e dei materiali trovati nell'appartamento li potete trovare sull'ultima edizione de Il Notiziario.