IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Finalmente una buona notizia

Che bello, finalmente una buona notizia. Il presidente di Fiat Industrial Sergio Marchionne martedì era a Detroit, negli Stati Uniti, per partecipare al Salone dell’auto, uno degli appuntamenti automobilistici più importanti al mondo. E’ lì che il super manager di Fiat, nel corso di un’affollata conferenza stampa, ha confermato la decisione di rilanciare il marchio Alfa Romeo, annunciando che il 24 giugno sarà presentato il nuovo modello di berlina e la presentazione avverrà ad Arese, nello storico museo dell’Alfa Romeo, che sarà (finalmente) riaperto. E’ una grande notizia per la nostra zona che quel fantastico museo riapra, perché è un vero gioiello e perché può essere davvero un volano per il turismo locale, insieme a Villa Arconati, a Villa Litta e al Santuario di Saronno. Con un solo dettaglio: di ville e santuari belli ce ne sono molti in Italia, di musei come quello dell’Alfa Romeo non ce n’è nessuno al mondo.

Un solo rammarico ci rimane: la Fiat ha impiegato vent’anni per capire che il marchio Alfa Romeo era un valore enorme, perché Alfa nel mondo significa l’unione di eleganza e sportività. Se quegli strapagati super manager lo avessero capito prima, forse molte migliaia di nostri concittadini oggi non avrebbero perso il lavoro e non vedremmo sorgere un centro commerciale al posto degli storici capannoni.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Noi stiamo con gli Alpini Domenica scorsa c’è stata la grande Adunata degli Alpini a Trento, una festa che ha coinvolto 300mila persone in un clima di genuina festa, perché gli...
L’uomo deve saper usare il martello C’è una mia amica che sostiene che “un uomo vero deve saper usare il martello”. Non sorridete, non ci sono doppi sensi nelle sue parole, nella sua gen...
Muoia Sansone, con tutti i filistei Da due mesi esatti in Italia stiamo assistendo a un triste spettacolo: le forze politiche cercano di accordarsi per formare un governo, però non ci ri...
I preti, i baristi e… i cani Una volta nella nostra società i sacerdoti avevano un ruolo fondamentale, un ruolo di confessori ma anche di saggi consiglieri, sempre tenuti al sacro...
Londra è peggio di Napoli Secondo voi è più pericoloso vivere a Napoli o a Londra? Io penso che a qualunque persona di buon senso venga da dire: a Napoli! Invece non è così, Lo...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prtima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !