IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

“Rinascerò tra 300 anni”: sempre più contratti per l’ibernazione umana

150309-(15)Forse tra 500 anni potremmo risorgere, e quando ci risveglieremo, potrebbero esserci le cure che ci faranno guarire dai mali per cui siamo morti.
Qualcuno crede fortemente nella scienza e ha stipulato onerosi contratti di ibernazione con società americane.
Vitto Claut, friulano, è uno dei primi italiani ad aver scelto l’auto-congelamento. Si va a morire negli Usa, negli ospedali delle società che si occuperanno della conservazione del loro corpo a -196 gradi, dentro silos d’alluminio pieni di azoto liquido. Circa 100 le persone che già hanno scelto questa pratica, per 150mila euro.

TI POTREBBE INTERESSARE...

In Svizzera premi in cioccolato ai macchinisti dei... Le Ferrovie federali svizzere hanno deciso di premiare i macchinisti dei treni più precisi, in grado di "centrare" perfettamente i...
Un simulatore di viaggio in auto per far dormire i... Simulare un viaggio in auto per far addormentare i bambini. E'  l'idea  realizzata da una grande casa automobilistica, per provar...
Troppe fritture in condominio, per la Cassazione è... Hanno denunciato i coinquilini perché il loro modo di cucinare era troppo “puzzolente” e sono arrivati fino al terzo e ...
In Veneto un Tir ha perso per strada un carico di ... A Castelfranco Veneto, qualche notte fa, gli automobilisti in transito lungo una strada provinciale si sono imbattuti in una distesa di bottiglie d...
In Siberia i campionati di golf su ghiaccio Si sono disputati nelle scorse settimane in Siberia (Russia) i campionati di golf su ghiaccio. Le regole sono le stesse, a cambiare è i...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !