L’aereo a energia solare vola… grazie a Bollate

AereoSolareUn importante passo per la tecnologia è stato compiuto questa settimana: lunedì 9 marzo è partito da Abu Dhabi il Solar Impulse 2, un aereo a energia solare che ha iniziato il giro del mondo a tappe, senza l'impiego di una sola goccia di combustibile.
Tra i protagonisti di questa straordinaria impresa c'è anche l'azienda chimica Solvay e in particolare il suo centro di ricerca a Bollate.
Come ci ha raccontato Francesco Triulzi, respondabile nel centro di ricerca di Bollate, il tutto è nato nel 2003 da un'idea del dottore svizzero-belga Piccard, il quale aveva compiuto il giro del mondo in mongolfiera. La ricerca tecnologica di Solvay, in particolare, ha permesso di creare dei polimeri più leggeri per ottimizzare l'uso dell'energia immagazzinata.