Bricoman raddoppia e porta nuovi posti di lavoro

bricomanIl Bricoman di Caronno Pertusella, al confine con Garbagnate, si amplia e porta nuovi posti di lavoro: il consiglio comunale ha approvato la variante al Piano di governo del territorio che autorizza il cambio di destinazione dell’ex azienda Bianchi Marè di viale Cinque Giornate da industriale a commerciale per “annetterla” al Bricoman.

“E’ stata trovata intesa rispetto alle nostre richieste – spiega l’assessore all’Urbanistica – La sistemazione dell’incrocio semaforico di Bariola troppo pericoloso, la revisione degli accessi e delle uscite del Bricoman, in modo da renderle più sicure, e le modalità di assunzione di nuovi dipendenti”. Il raddoppio del complesso commerciale nell’area dismessa accanto, infatti, determinerà nuove assunzioni che saranno fatte sulla base di criteri concordati: che siano ex dipendenti della Bianchi Marè in mobilità, residenti a Caronno Pertusella e iscritti nelle liste di disoccupazione. Ecco che cosa cambierà nella viabilità del sito del Bricoman: è stata prevista la chiusura della pericolosa uscita dal parcheggio sul viale Cinque Giornate per trasferirla sulla tangenzialina, da dove si dovrà tornare alla vecchia Varesina; resteranno aperti gli attuali due ingressi, che saranno migliorati allargandoli e rendendoli più sicuri; aumenteranno i parcheggi nella zona dell’ex Bianchi Marè, schermando tutte le aree di sosta con siepi.