Due serpenti a spasso per Saronno

serpentiEpisodi alquanto curiosi nel Saronnese: il primo accaduto l'altro giorno a Saronno nel giardino di una villetta in via Doberdò verso le 16, quando un biacco è finito sotto la lama di un taglia erba mentre il padrone di casa era impegnato nel giardinaggio. L'uomo non sapendo a chi rivolgersi ha quindi chiesto aiuto alla polizia locale, che sul posto è intervenuta prontamente prendendo in consegna il serpente lungo circa trenta centimetri. E’ stato portato in Municipio ed esaminato dall’ispettore ambientale: dalle analisi, è emerso trattarsi di un innocuo biacco, specie autoctona e sempre più diffusa anche nelle città. Il biacco purtroppo non ce l’ha fatta: per le troppe ferite riportate a causa del taglia-erba, è morto nel giro di poco. Il secondo episodio invece è occorso nei giardini pubblici di via Grassi, quando sempre un biacco lungo oltre un metro ha spaventato i bimbi che stavano giocando nel parco: ad accorrere sono stati i vigili del fuoco del comando saronnese, che hanno rapidamente individuato e catturato il rettile, riuscendo a prenderlo con dei guanti senza fargli del male per poi trasferirlo in aperta campagna, da dove era probabilmente arrivato.