Sparatoria fuori dal pub Paderno, tre giovani all’ospedale FOTO – Soccorsi e rilievi

aperturaSventagliata di proiettili fuori dal ‘Soa Irish Pub’ e Carabinieri al lavoro per tutta notte a Paderno Dugnano. Poco dopo la mezzanotte tra domenica e lunedì si è registrata la sparatoria che ha causato il ferimento di tre persone, fortunatamente nessuna in modo grave. Si tratta di giovani tra i 23 e i 27 anni sfiorati dalle pallottole mentre si trovavano seduti all'esterno del locale lungo la Statale dei Giovi sul confine con Limbiate. Nel fuggi fuggi generale, i feriti sono riusciti a trascinarsi per duecento metri fino al parcheggio di via Monte Cervino, dove sono stati raggiunti dai mezzi di soccorso e dai Carabinieri. Dopo le prime medicazioni, automedica e ambulanze sono ripartite in direzione degli ospedali di Niguarda, Garbagnate Milanese e Paderno Dugnano. Nel frattempo il tratto di Comasina all’altezza del locale è stato chiuso al traffico. I Carabinieri della locale Tenenza assieme ai colleghi della compagnia di Desio agli ordini del tenente Luigi Di Puorto sono stati al lavoro per tutta notte con il fine di ricostruire l’esatta dinamica della sparatoria e ottenere elementi utili a risalire all’identità dei responsabili. Numerosi sono stati i bossoli recuperati sull’asfalto e all’esterno del locale recentemente rinnovato. Al momento rimangono ignoti i motivi che hanno spinto a tale gesto. I tre feriti di nazionalità straniera non sono in pericolo di vita.

Ampio servizio sul Notiziario in edicola da venerdì 24 luglio.

Simone Carcano

 

img_1 img_2 img_3 img_4 img_5                                            img_6

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.