IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Due ospedali chiusi, ma con storie diverse

ospedale-ingresso Due ospedali chiusi tra Garbagnate e Bollate, ma con storie diverse. L’ospedale di Bollate è stato di fatto chiuso col trasferimento a Garbagnate dei reparti, avvenuto in agosto, e sarà trasformato in Pot (Presidio ospedaliero territoriale, ossia un insieme di ambulatori), mentre l’ospedale vecchio di Garbagnate è stato chiuso poiché nelle scorse settimane si è completato il trasferimento dei reparti nella nuova e modernissima struttura costruita di fianco. Adesso a Bollate c’è rammarico, la gente capisce solo ora ciò che ha perso (tra l'altro, anche il Pronto soccorso è stato dimezzato, da 24 ore a 12 ore al giorno, e c'è già chi vocifera che presto potrebbe essere chiuso del tutto). Tutto è successo senza che i suoi rappresentanti politici aprissero bocca per dire no a tale chiusura. Adesso però sulle pagine del Notiziario in edicola da domani, venerdì 4 settembre, ospitiamo una lettera di Carmen Ferrara, dipendente dell’ospedale ma anche capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, che rende pubblica tutta la sua amarezza per quanto accaduto. Ed è l’amarezza di molti.

Ma gli ospedali chiusi di cui si parla, come detto, sono due, perché anche attorno al vecchio ospedale di Garbagnate c’è preoccupazione. Ora che è chiuso, si teme che il Comune di Milano (proprietario della struttura) lo possa destinare a maxi centro profughi. E’ così che a Cesate è partita una raccolta di firme per chiedere che tale ospedale garbagnatese abbia un futuro dignitoso e utile alla collettività. La raccolta partirà anche a Bollate da domani, venerdì, come spieghiamo sul Notiziario in edicola appunto da domani. A Garbagnate, invece, nessuno sta raccogliendo le firme e ci si chiede: ai garbagnatesi non interessa il futuro del loro vecchio ospedale?

TI POTREBBE INTERESSARE...

Quattro rapine nei supermarket tra Garbagnate e So... Sarebbe un 44enne di Garbagnate Milanese, l'autore di almeno tre rapine e due tentate compiute ai danni dei supermarket tra Garbagnate e Solaro. L'uom...
Sorpresa in un asilo di Bollate: ritrovato un papp... Sorpresa e meraviglia in un asilo di Bollate, dove è stato trovato un pappagallo. E subito è partito il tam-tam per ritrovare la sua famiglia. Il p...
Code Milano-Meda e Rho-Monza: riaprono i rami di s... Stop a code e rallentamenti tra Milano-Meda e Rho-Monza, riaprono con qualche giorno di anticipo i rami di svincolo chiusi per i lavori ...
Trenord, Borghetti (Pd): “Non chiudete le bi... Il vicepresidente del consiglio regionale Carlo Borghetti interviene contro la chiusura delle biglietterie Trenord nelle stazioni di Novate Milanese e...
2568 carte d’identità da rifare; ecco i nuov... La nuova edizione del Notiziario si apre con la notizia delle 2568 nuovissime carte di identità elettroniche emesse nella nostra zona e già da rifare ...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


notiziario prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !