IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

I profughi “americani”

L’emergenza profughi e migranti è purtroppo sotto gli occhi di tutti: gente che fugge dalle guerre e gente che fugge dalla povertà.

Una massa sempre più imponente che ben difficilmente potrà essere accolta tutta dalla piccola Europa. In questa tragedia chi tace e sta alla finestra sono gli Stati Uniti d’America, lontani migliaia di chilometri dal problema e dagli sbarchi, col loro filo spinato al confine col Messico e coi rigidissimi controlli a qualunque frontiera.

Ma è giusto che gli Usa restino così indifferenti al problema? Non sono stati proprio loro a scatenare il pandemonio rompendo i delicatissimi equilibri nelle terre arabe? Prima la guerra contro Saddam accusato di avere armi chimiche che non aveva, poi il forte supporto alla guerra contro Gheddafi che non consentiva loro di sfruttare gli immensi giacimenti di petrolio, infine la guerra contro la Siria di Bashar al Assad nella quale, ormai è storia, gli americani hanno armato i suoi nemici che poi hanno dato vita all’Isis.

Non è questione di essere anti americani, perché tutte le grandi potenze usano la loro forza militare ed economica per difendere i propri interessi, ma è accettabile che gli Stati Uniti, dopo aver acceso il fuoco nella polveriera del Medio Oriente, ora stiano alla finestra di fronte al dramma dei profughi che le loro guerre stanno provocando?

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Ora legale: c’è dietro una fregatura… L’Unione Europea ha deciso di abolire il cambio di ora tra solare e legale, “poiché così vogliono i cittadini!”, ha tuonato il presidente della Commis...
L’Amaretto di Saronno Oggigiorno è possibile viaggiare all’estero anche spendendo pochi soldi: confrontarsi con altre popolazioni è sempre un’esperienza di vita importante,...
Il Parmigiano nuoce alla salute Quand’ero bambino mia madre mi diceva di mangiare il “Parmigiano”, perché mi faceva bene. Dal 27 settembre prossimo, molto probabilmente, io dovrei de...
Gli stranieri e i pensionati Il presidente dell’Inps Tito Boeri, durante la sua relazione annuale, ha dichiarato che l’Italia deve ringraziare gli stranieri (quelli regolari e con...
La fantasia al potere Un tempo, nell’epoca “sessantottina”, andava di moda lo slogan “La fantasia al potere”, un sogno che in realtà neppure chi lo urlava credeva fosse rea...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !