Sciopero Trenord venerdì 6 A rischio tutti i collegamenti

 TrenordVenerdì 6 novembre alcune organizzazioni sindacali hanno indetto uno sciopero dalle 9 alle 17 a cui potrà aderire il personale Trenord. Pertanto, i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord, così come i collegamenti aeroportuali con l’aeroporto di Malpensa (Malpensa Express e Malpensa-Bellinzona), potranno subire ritardi, variazioni di percorso o cancellazioni. Lo sciopero potrà interessare anche il personale addetto alla vendita e all’assistenza alla clientela. Si annunciano disagi nelle principali stazioni ferroviarie servite da Trenord, come Saronno, Bollate, Garbagnate, Paderno Dugnano.  Come riferito da una nota ufficiale diffusa da Trenord,  
 viaggeranno fino a destinazione i treni con partenza entro le ore 9 con orario di arrivo alla destinazione finale entro le ore 10.
 
Per il servizio aeroportuale, Malpensa Express e collegamento Malpensa Aeroporto – Bellinzona,  è previsto un servizio di autobus sostitutivi per i treni che non saranno effettuati.
 
L’elenco dei treni garantiti EC e EN di Trenord sono pubblicati sul sito alla pagina http://www.trenord.it/trenigarantiti  
 
Pur non essendo coinvolte le fasce di garanzia, potranno verificarsi ripercussioni prima e dopo l’orario dello sciopero.
 
Informazioni sull’andamento della circolazione saranno comunicate in tempo reale nelle stazioni tramite i monitor, i teleindicatori e gli annunci sonori e tramite l’App Trenord, disponibile per iOS e Android (da iTunes e Google Play). Con l'App Trenord si può seguire in modo live, stazione per stazione, l'andamento di ogni treno.
 
Per ulteriori informazioni sull’orario del servizio ferroviario: www.trenord.it

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.