IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Accertamento Imu del Comune al prete: “E’ ingiusto”

500_F_38033404_P0acNr2gS3fYLWI7N5AQNTDFmNJHczIsUn sacerdote di Caronno Pertusella si è visto recapitare l’Imu del 2012, con tanto di mora e interessi di mancato pagamento, in quanto avrebbe dovuto pagarla come seconda casa. “Ma l’abitazione di via Meneghini, dove ho la residenza e dove vive mia madre anziana, è la mia prima abitazione – contesta Don Pierluigi Robbiati, la cui famiglia è originaria di Pertusella dal 1700 – E’ vero che vivo per lavoro a Milano, dove faccio il coadiutore della parrocchia di San Martino a Niguarda, ma la mia residenza anagrafica è qui”. Non per il Comune, che ha sottoposto il prete a un accertamento fiscale, giungendo alla conclusione che non dimora abitualmente in via Meneghini e, pertanto, quella dev’essere considerata la sua seconda casa. Così, di recente, don Robbiati si è visto recapitare un avviso di pagamento di ben 799 euro, riferito solo a un anno: in seguito gli verranno trasmessi tutti quelli degli anni successivi. Don Pierluigi ha chiesto aiuto alla Curia: ha così appreso che il suo è l’unico caso in Italia, perché di solito i comuni di residenza si accontentano delle autocertificazioni e non fanno accertamenti fiscali sui preti come a Caronno.

All’Ufficio Tributi del Comune replicano che “stiamo solo applicando la legge, che in materia di Imu considera prima casa quella dove si dimora (a differenza della normativa dell’Ici pagata fino al 2011). Appreso di questo caso, abbiamo svolto degli approfondimenti, appurando che il Governo ha sanato la questione per tutte le altre categorie, funzionari statali, militari e vigili del fuoco, ma non per gli uomini di Chiesa”. Si prospetta un ricorso alla Commissione Tributaria di Varese.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Si scioglie l’associazione dei commercianti:... Si è sciolta l’associazione dei commercianti Distretto 21042 di Caronno Pertusella e a farne le spese sono… le luminarie: niente luci di Natale, quest...
L’acqua di Caronno torna potabile: revocata ... Dopo una settimana in cui a Caronno Pertusella bisognava bollire l’acqua, è stata revocata l’ordinanza del sindaco Marco Giudici: le ultime analisi ch...
Omicidio di Marilena, quelle tracce di sangue̷... La nuova edizione de il Notiziario, questa settimana con una fogliazione di ben 80 pagine, si apre con una novità sull’inchiesta dell’omicidio Marilen...
Al via a Caronno una scuola di arabo: “Per i... Con una delibera approvata nei giorni scorsi, la giunta di Caronno Pertusella ha accolto la richiesta dell’associazione Attadamun di Solaro di mettere...
Caronno Pertusella: spacciatore in fuga, trova la ... Nella notte di sabato scorso la Polizia di Stato ha arrestato, per detenzione di droga ai fini di spaccio, un tunisino di 28 anni, S.F., pregiudicato ...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !