IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Trenord, 100 guardie sui treni Partono le prime abilitazioni

DSC_0132Cento guardie giurate sui treni per prevenire furti, rapine e aggressioni ai danni  di viaggiatori e personale.

E' l'obiettivo delle prossime settimane di Trenord e Regione Lombardia anche dopo l'esperienza di Trenord Security che nello scorso autunno ha portato oltre duecento addetti alla sicurezza sui treni più a rischio e nelle stazioni. 

Venerdì in Prefettura si è tenuto la prima tranche di esami di abilitazione per le prime dieci guardie giurate. L'obiettivo congiunto è quello di portarle ad almeno cento nelle prossime settimane. 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Trenord, ritardi fino a 60 minuti per le linee del... Circolazione ferroviaria fortemente perturbata con il rischio di soppressioni parziali e ritardi fino a 60 minuti. Lo annuncia Trenord attraverso i su...
Disastro ferroviario a Pioltello, le prime ipotesi... Si stanno effettuando tutti gli accertamenti tecnici per scoprire l’esatta causa dell’incidente ferroviario che questa mattina tra Pioltello e Segrate...
Deraglia un treno di Trenord, almeno 3 morti e mo... E' salito a 3 il numero dei morti accertati nel disastro ferroviario di questa mattina alle porte di Milano. Un convoglio di Trenord è deragliato q...
A Cislago stop ai furti nella piattaforma grazie a... Furti di elettrodomestici nelle piattaforme ecologiche: a chi non è capitato di andare a scaricare rifiuti e trovare persone (spesso straniere) che ro...
Guasto treno a Milano, ritardi su tutte le direttr... Mattinata difficile per i pendolari con rallentamenti e ritardi su diverse direttrici di Trenord. Si segnalano treni fermi in diverse stazioni, in pa...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook

prima pagina notiziarioLa nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita