IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Fischi e tumulti in consiglio Espulsa la padernese Carcano

mantovani_carcanoFischi e tumulti nell’aula del consiglio regionale. I consiglieri del Movimento 5 Stelle Giampietro Maccabiani e la padernese Silvana Carcano sono stati espulsi dalla seduta odierna, dopo aver ostacolato l’intervento dell’ex vicepresidente Mario Mantovani.

L’esponente di Forza Italia aveva chiesto al Presidente Raffaele Cattaneo di poter parlare all’Aula “per fatto personale”. Richiesta accettata dal Presidente Cattaneo “per non più di cinque minuti” perché in linea con quanto prevede l’articolo 70 del Regolamento”. Mantovani però non ha mai potuto iniziare il suo intervento, disturbato con fischietti e urla dai consiglieri Carcano e Maccabiani, che si sono posizionati anche davanti alla sua postazione impedendo il suo intervento. Il Presidente Cattaneo, applicando quanto previsto dal Regolamento, li ha dapprima richiamati, poi censurati e, visto il reiterarsi del loro atteggiamento, espulsi dall’Aula.

“Abbiamo ritardato l’inizio della seduta perché abbiamo voluto parlare con tutti i Capigruppo, illustrare i limiti nei quali dovevano muoverci, cosa dice la legge, cosa dice il Regolamento – ha sottolineato il Presidente Raffaele Cattaneo – Nessuno di noi è al di sopra della legge e del Regolamento, dobbiamo stare tutti in queste regole. Qualcuno ha invece ritenuto, ancor prima che ne parlassimo, di occupare i banchi della Presidenza, esporre uno striscione; evidentemente ritenendo il proprio giudizio su quello che stava accadendo superiore al rispetto delle leggi e del Regolamento”.

"Mantovani mi ha insultata pesantemente. E Pedrazzini di forza Italia mi strattonava per un braccio. Io e Giampietro Maccabiani siamo stati espulsi per non lasciare parlare un indegno, arrogante, volgare essere. – replica Silvana Carcano dalla sua pagina Facebook – Il fetore è lasciato in aula. Gli onesti fuori. E lo stesso PD gridava insulti a noi! Questo è il consiglio regionale che dovrebbe legiferare per il bene comune".

TI POTREBBE INTERESSARE...

Divorzio in casa Trenord, si torna a Ferrovie Nord... Garantire investimenti per i nuovi treni e migliorare la qualità del servizio. La strada quella di gestire separatamente il trasporto ferroviario regi...
Regione Lombardia investe 300 mila euro in bodycam... Un piano sperimentale per dotare gli agenti di polizia locale dei comuni lombardi di telecamere mobili, in particolare di body cam, al fine di offrire...
Saronno, inaugurato la pista d’atletica con Fidal ... Inaugurata la pista d’atletica dello stadio di Saronno alla presenza di rappresentanti della Fidal e di Regione Lombardia.   “È un giorno di g...
Trenord, Borghetti (Pd): “Non chiudete le bi... Il vicepresidente del consiglio regionale Carlo Borghetti interviene contro la chiusura delle biglietterie Trenord nelle stazioni di Novate Milanese e...
Il sindaco Alparone saluta Paderno Dugnano, sarà c... Marco Alparone lascia il consiglio comunale di Paderno Dugnano e la carica di Sindaco per ricoprire quella di consigliere regionale in Regione Lombard...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


notiziario prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !