IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

L’ospedale e i marinai

A Bollate c'è un'intera città in fermento, che ha dato vita a una raccolta di firme che sta diventando davvero grande, perché la gente si sente tradita.

Una città che aveva nell'ospedale il suo fiore all'occhiello: una struttura nata per essere un ospedale, a due passi dalla Tangenziale Nord di Milano, l'ospedale più facilmente raggiungibile dalla Fiera di Rho, con sale operatorie nuove, un eliporto ed enormi terreni di proprietà per potersi ampliare. Eppure, una struttura così efficiente, comoda e amata, è stata passo dopo passo svuotata per costruire un nuovo ospedale in mezzo ai boschi di Garbagnate, di fianco a un'industria chimica e lontano da qualunque primaria via d'accesso. Tutto illogico, è chiaro, ma questo è il risultato di anni di giochi politici.
I bollatesi, però, in fondo sono brava gente e oggi non sono sul piede di guerra perché gli hanno chiuso l'ospedale.

No, sono furibondi per un altro motivo: perché, quando gli hanno chiuso l'ospedale, la politica ha promesso pubblicamente che, per lo meno, avrebbe creato un Day Hospital e avrebbe mantenuto il Punto di primo soccorso. Adesso, invece, si scopre che erano promesse da marinai, che non ci sono i soldi, che non si fa nulla o quasi di quanto promesso.
No, non è così che si fa: spesso ci dicono che non si deve diffamare la politica, perché questo porta al populismo.

Sono d'accordo, ma se è la politica a non mantenere la parola data, se è la politica a fare promesse da marinaio, è la politica stessa a ferire la Democrazia e a portarci dritti al populismo.
 

Piero Uboldi
 

TI POTREBBE INTERESSARE...

L’uomo deve saper usare il martello C’è una mia amica che sostiene che “un uomo vero deve saper usare il martello”. Non sorridete, non ci sono doppi sensi nelle sue parole, nella sua gen...
Muoia Sansone, con tutti i filistei Da due mesi esatti in Italia stiamo assistendo a un triste spettacolo: le forze politiche cercano di accordarsi per formare un governo, però non ci ri...
I preti, i baristi e… i cani Una volta nella nostra società i sacerdoti avevano un ruolo fondamentale, un ruolo di confessori ma anche di saggi consiglieri, sempre tenuti al sacro...
Londra è peggio di Napoli Secondo voi è più pericoloso vivere a Napoli o a Londra? Io penso che a qualunque persona di buon senso venga da dire: a Napoli! Invece non è così, Lo...
Gli stereotipi dei provincialotti I romeni sono tutti ladri, le donne ucraine sono tutte badanti, i russi sono tutti ricchi, gli arabi picchiano tutti le donne, i tedeschi sono tutti c...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !