IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Renzi e la Riforma Costituzionale

Nel mese di ottobre gli Italiani saranno chiamati alle urne per il Referendum Costituzionale, nel quale dovranno dire se vogliono o no la riforma della Costituzione Italiana approvata dal Parlamento. Si tratta di un atto importante, la prima grande riforma da quando la Costituzione fu promulgata.  

Tuttavia, questo referendum sta assumendo un significato che nulla c'entra, sta diventando uno stupido e pericoloso “banco di prova” per il governo in carica: se vince il Sì, Renzi continua a governare, se vince il No, va a casa.

Un disastro, un vero disastro per l'Italia, perché in questo modo si sposta completamente l'attenzione: la gente non andrà a votare per dire se è d'accordo o no a ridurre il numero dei parlamentari stipendiati e a rendere più snello il meccanismo di approvazione delle leggi, non andrà a votare per dire se è d'accordo o no nel mettere un tetto alle indennità dei consiglieri regionali (che oggi sono altissime), non andrà a dire se è d'accordo o no nell'abolire definitivamente le Province e il Cnel, non andrà a dire se è d'accordo o no che la Costituzione preveda anche il referendum propositivo (oltre a quello abrogativo).

No, la gente se ne fregherà di tutto questo e andrà a votare per dire sì o no a Renzi e al suo governo. Una follia mettere su questo piano un passaggio così importante della nostra Democrazia.

I cittadini dovrebbero rifiutarsi: abbiamo tutto il diritto di essere pro Riforma e contro Renzi, oppure pro Renzi ma contro la Riforma. 
Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Il Parmigiano nuoce alla salute Quand’ero bambino mia madre mi diceva di mangiare il “Parmigiano”, perché mi faceva bene. Dal 27 settembre prossimo, molto probabilmente, io dovrei de...
Gli stranieri e i pensionati Il presidente dell’Inps Tito Boeri, durante la sua relazione annuale, ha dichiarato che l’Italia deve ringraziare gli stranieri (quelli regolari e con...
La fantasia al potere Un tempo, nell’epoca “sessantottina”, andava di moda lo slogan “La fantasia al potere”, un sogno che in realtà neppure chi lo urlava credeva fosse rea...
L’Italia che ci piace Noi Italiani siamo troppo spesso inclini a piangerci addosso, a lamentarci dei difetti della nostra Italia senza vederne le potenzialità. Fa dunque...
Lo sciopero dei cuochi La notizia è di quelle che possono far sorridere, ma che nascondono in sé qualcosa di preoccupante. A Las Vegas, capitale americana del gioco d’azza...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


notiziario prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !