IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Renzi e la Riforma Costituzionale

Nel mese di ottobre gli Italiani saranno chiamati alle urne per il Referendum Costituzionale, nel quale dovranno dire se vogliono o no la riforma della Costituzione Italiana approvata dal Parlamento. Si tratta di un atto importante, la prima grande riforma da quando la Costituzione fu promulgata.  

Tuttavia, questo referendum sta assumendo un significato che nulla c'entra, sta diventando uno stupido e pericoloso “banco di prova” per il governo in carica: se vince il Sì, Renzi continua a governare, se vince il No, va a casa.

Un disastro, un vero disastro per l'Italia, perché in questo modo si sposta completamente l'attenzione: la gente non andrà a votare per dire se è d'accordo o no a ridurre il numero dei parlamentari stipendiati e a rendere più snello il meccanismo di approvazione delle leggi, non andrà a votare per dire se è d'accordo o no nel mettere un tetto alle indennità dei consiglieri regionali (che oggi sono altissime), non andrà a dire se è d'accordo o no nell'abolire definitivamente le Province e il Cnel, non andrà a dire se è d'accordo o no che la Costituzione preveda anche il referendum propositivo (oltre a quello abrogativo).

No, la gente se ne fregherà di tutto questo e andrà a votare per dire sì o no a Renzi e al suo governo. Una follia mettere su questo piano un passaggio così importante della nostra Democrazia.

I cittadini dovrebbero rifiutarsi: abbiamo tutto il diritto di essere pro Riforma e contro Renzi, oppure pro Renzi ma contro la Riforma. 
Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Spariranno spacciatori e rapinatori? Noi non ce ne stiamo rendendo conto, ma il percorso è già iniziato, anche in Italia. Prima l’obbligo per tutti i negozi di accettare i pagamenti con ...
L’ispirazione A volte capita di dire: “Non ho l’ispirazione”. Succede a tutti, anche a me quando mi trovo a scrivere l’editoriale di prima pagina. Capita di rado, ...
Lavarsi i denti C’è una pubblicità che viene trasmessa in questi giorni su diverse reti televisive in cui si svela che oltre la metà degli italiani si lavano i denti ...
L’italiano massacrato Anni fa un commerciante fu multato dai vigili (se non erro, in Liguria o in Piemonte) poiché aveva esposto in vetrina un cartello con scritto “Sconti ...
Promesse elettorali Questo articolo non vuole essere né di sinistra né di destra né grillino, vuole solo chiedere a tutti di usare il cervello. Le elezioni si avvicinano ...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook

prima pagina notiziarioLa nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita