Due abusivi sulle rive del Guisa Sgombero di baracche a Bollate

sgombero1

Sono due i cittadini di nazionalità rumena identificati al termine dell’operazione di smaltimento e sgombero di baracche e rifiuti sulle rive del Guisa.

La Polizia Locale di Bollate è entrata in azione in via Trento nelle ultime ore, dopo le varie segnalazioni di cittadini che denunciavano la presenza di accampamenti di fortuna.

Al termine dello sgombero sono stati dodici i metri cubi di rifiuti scaricati abusivamente che personale incaricato e volontari hanno raccolto e che ora dovranno essere smaltiti. I due soggetti identificati all’interno delle baracche sono stati invitati ad allontanarsi.

Oltre alla Polizia Locale, all’operazione hanno preso anche i Carabinieri della locale stazione assieme alla Polizia del Parco delle Groane, il gruppo di volontari del medesimo parco e alcuni privati cittadini che hanno messo a disposizione mezzi propri per lo smaltimento dei rifiuti.