IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Ospedale di Bollate: consegnate 11.130 firme a Maroni

ospedale firme Gli abitanti di Bollate, Novate e Baranzate continuano a essere “in tensione” per il futuro dell'ospedale di Bollate, i cui reparti sono ormai tutti chiusi e che molto presto diventerà un “Presidio ospedaliero territoriale” (Pot). Ma proprio qui sia il problema: che cosa conterrà il Pot? Sarà solo un insieme di servizi non direttamente sanitari o avrà in sé anche servizi sanitari rivolti ai cittadini? E quali?

I residenti della zona, stanchi delle lunghe liste di attesa e dei disagi che si hanno nell'andare negli altri ospedali della zona, chiedono che il Pot contenga almeno una sanità di base e soprattutto un ambulatorio per le piccole emergenze, perché è assurdo (come accaduto pochi giorni fa a un bollatese) dover attendere 12 ore in un Pronto soccorso per farsi steccare un dito.

Per queste ragioni hanno dato vita a una raccolta di firme genuina e a-partitica che in poco tempo ha raccolto ben 11.130 firme (più degli elettori che sono andati a votare a Sondrio alle ultime elezioni regionali).

Queste firme sono state consegnate martedì da una delegazione del comitato promotore al Presidente della Regione Roberto Maroni, con cui si è potuto anche avere un confronto durato circa un'ora che ha portato all'avvio di un percorso positivo, come si può leggere sul Notiziario in edicola da domani, giovedì 2 giugno. Un incontro avvenuto alla presenza del capogruppo della Lista Maroni Presidente in Regione, Stefano Bruno Galli.

Intanto questa sera, mercoledì, si svolgerà (malgrado il tempo incerto) una manifestazione pubblica in difesa della dignità dell'ospedale di Bollate, promossa dai lavoratori del presidio ospedaliero e a cui è invitata tutta la cittadinanza. Ritrovo alle 20,30 davanti all'ospedale.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Condannata a 30 anni Laura Taroni, l’infermi... Accolta la richiesta dell’accusa, Laura Taroni, l’infermiera dell’ospedale di Saronno ex amante del viceprimario del Pronto Soccorso, Leonardo Cazzani...
Furti a San Martino: preso il ladro I Carabinieri della Tenenza di Bollate mercoledì pomeriggio hanno arrestato un uomo, un 52enne di nazionalità algerina, colto sul fatto mentre rubava...
Ecco i personaggi dell’anno dei nostri paesi... Nella nuova edizione de “il notiziario” diamo ampio spazio ai 6 “personaggi dell’anno” eletti da voi lettori. Per ciascuna area di diffusione del nost...
Dirigente sportivo derubato dagli stessi ragazzi a... Giovedì scorso tre ragazzi di Bollate sono andati a una partita di calcio organizzata presso il Centro Sportivo Easy Village di Origgio. L'allenato...
Cancro: ospedale di Niguarda tra i 10 migliori ce... Uno dei dieci migliori istituti di ricerca sul cancro del mondo è in Italia, e più precisamente a Milano. Stiamo parlando del Niguarda Cancer Cent...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook

prima pagina il notiziarioLa nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !