IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Un drappo rosso sul Comune: Bollate contro il femminicidio

drappo rosso

Un drappo rosso sul palazzo comunale per dire no al femminicidio.

E’ quanto ha voluto l’Amministrazione comunale di Bollate che lancia la proposta di appendere nastri rossi anche ai balconi dei privati cittadini.

«Donne punite con la morte per il loro bisogno di autodeterminazione. Questo, forse, è il senso di questa strage che sta assumendo proporzioni devastanti. Diciamo, forse perché l’indicibile deve trovare un modo per essere detto, spiegato, capito – spiega Vania Bacherini, assessore alle pari opportunità – Le parole sono essenziali ma altrettanto lo sono gli atti simbolici che ci fanno sentire comunità e partecipi di una stessa idea. Ecco perché, l’Amministrazione comunale ha voluto, proprio attraverso il drappo rosso, dire no al femminicidio. Segno tangibile ed evidente… il drappo rosso. 

Le Istituzioni devono fare sempre di più; le donne non devono essere lasciate sole. Dobbiamo essere comunità: comunità nei segni (perchè non appendere un nastro rosso ai propri balconi?), comunità nel ricercare paradigmi culturali che ci uniscano, comunità di uomini e donne che insieme dicono no al silenzio!».  


 

TI POTREBBE INTERESSARE...

La Mille Miglia in transito da Arese, Garbagnate, ... La “Mille Miglia” delle auto storiche attraversa le nostre zone questa mattina. La manifestazione automobilistica partita da Brescia lunedì e che far...
Gru ed escavatori riaccendono i motori a Bollate: ... Presto nella città di Bollate partiranno alcuni importanti lavori edilizi privati nella zona, mentre per altri si stanno portando avanti le carte e po...
Bollate, il Comitato Insieme per Ambiente e Salute... Oltre un centinaio di attivisti del Comitato Insieme per Ambiente e Salute ha fatto irruzione durante il consiglio comunale di Bollate che si è tenuto...
Operazione salvataggio per un cucciolo di minilepr... Un cucciolo di minilepre sperduto nel mezzo di uno stradone a quattro corsie, spaventatissimo, con le auto che gli sfrecciavano accanto. Non riusciva...
Prof. minacciato, studente denunciato; 1200 cartel... La nuova edizione del Notiziario si apre questa settimana con una brutta storia di minacce a scuola. La vittima delle minacce è un docente di un istit...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !