Il Giro d’Italia di Viganò: da Ceriano in moto d’epoca

giacomo_viganòCi ha provato per quindici anni, sfiorando più volte la vittoria: ci è riuscito questa volta portando a termine una sfida in condizioni estreme, quasi impossibili, guidando per poco meno di 2000 chilometri una moto in cui entravano solo la terza e la quarta marcia.

Anche per questo è ancora più speciale l’impresa portata a termine da Giacomo Viganò, 70 anni, imprenditore in pensione, grande appassionato di due ruote a motore, già pilota di motocross in gioventù, da molti anni nel direttivo del Moto Club Ceriano Laghetto e partecipante a numerosi raduni di moto d’epoca. Ha vinto il più importante che si corre in Italia, il ‘Motogiro’, gara internazionale alla quale partecipano appassionati provenienti da tutto il mondo, in sella a veri e propri ‘cimeli’ della storia del motociclismo, perfettamente funzionanti.

L’ARTICOLO COMPLETO E’ A PAGINA 30 DEL NOTIZIARIO IN EDICOLA QUESTA SETTIMANA, DISPONIBILE ANCHE IN DIGITALE CLICCANDO QUI.