Che cosa fare ad agosto? Una visita in villa Arconati

villa arconati

Fondazione Augusto Rancilio vivacizzerà le calde domeniche estive anche nel mese di agosto con l’apertura domenicale di Villa Arconati a Bollate e con l’apertura straordinaria lunedì 15 agosto dalle ore 10.30 alle 18.30.

Il costo di ingresso al parco della villa è di 4 euro (7 euro con visita guidata alla villa). Il parco offre diversi aspetti di indubbio interesse. Natura: un giardino monumentale di 12 ettari con sculture classiche, freschi bersò, panchine di pietra e il vezzoso parterre alla francese sono interamente visitabili in autonomia nell’arco dell’intera giornata Giochi d’Acqua: statue zampillanti accolgono i visitatori all’ingresso del giardino sulla Cancellata d’Onore, così come i Draghi della monumentale scalinata i cui giochi d’acqua sono stati riaperti in questa stagione.

I celeberrimi giochi d’acqua realizzati partendo dal Codice Atlantico di Leonardo Da Vinci non sono più solo “storia” ma sono tornati realtà.

Visite guidate: la storia che ha reso unico il fascino di questo luogo alla scoperta del Piano Nobile, tra stucchi, dorature, pitture strabilianti e stanze che ancora oggi dimostrano il gusto per il lusso elegante del Settecento. Le visite guidate sono garantite alle ore 11, 14.30, 16 e 17.30 (senza prenotazione).

Mostre: la grande scultura contemporanea di Carlo Ramous abbraccia la Corte Nobile, mentre le Vibrazioni di Emanuele Gregolin rendono omaggio alla villa attraverso la pittura site specific nelle Scuderie.  Toc Toc Lab: un modo unico, semplice e divertente per grandi e piccini di tutte le età (da 0 a 99 anni) di conoscere la storia della villa attraverso tutti i sensi. BarOcco: il punto ristoro offre ai visitatori bevande. e spuntini che si possono consumare anche facendo un picnic nei prati della villa.