IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Terremoto

L'Italia è un Paese destinato a non avere mai pace. Tra scandali politici, infiltrazioni mafiose, frane, incidenti e alluvioni, la cronaca, purtroppo, non manca mai di catturare la nostra attenzione. Poi ci sono i terremoti, un fenomeno devastante che in Europa colpisce solo noi e, in misura minore, la Grecia.

Gli altri nostri concittadini della Ue neppure immaginano cosa possa essere un terremoto, perché non hanno mai sentito la terra tremare sotto i loro piedi, mentre noi, chi più chi meno, abbiamo tutti provato la terribile sensazione di vivere una scossa sismica.

Ogni tot anni arriva una devastazione, scompare un paesino o viene ferita una grossa città, sempre con una terribile scia di lutti. Ma quello che fa grande l'Italia è la capacità di reagire, la capacità della gente di rimboccarsi subito le maniche e comincia a scavare, a donare il sangue, a raccogliere generi di prima necessità. E' il bello dell'Italia che si vede solo nei momenti brutti e difficili, un altruismo di cui dobbiamo andare orgogliosi.

Peccato solo che questo altruismo non sia abbastanza forte da vincere due nostri mali eterni, la burocrazia e la corruzione, così che, passata l'onda buona del volontariato, le ricostruzioni quasi sempre sono fatte con lentezza, tra ritardi e scandali, perché il profumo dei soldi copre il puzzo dei morti.

Eppure i morti sono lì, eppure la coscienza di chi si rimbocca le maniche dovrebbe essere la stessa di chi amministra, di chi gestisce gli appalti. Perchè non è così? Speriamo che, almeno in quest'ultima tragedia, l'Italia buona riesca a essere più forte di quella cattiva, per onorare i morti, per dare un futuro ai vivi.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Noi stiamo con gli Alpini Domenica scorsa c’è stata la grande Adunata degli Alpini a Trento, una festa che ha coinvolto 300mila persone in un clima di genuina festa, perché gli...
L’uomo deve saper usare il martello C’è una mia amica che sostiene che “un uomo vero deve saper usare il martello”. Non sorridete, non ci sono doppi sensi nelle sue parole, nella sua gen...
Muoia Sansone, con tutti i filistei Da due mesi esatti in Italia stiamo assistendo a un triste spettacolo: le forze politiche cercano di accordarsi per formare un governo, però non ci ri...
I preti, i baristi e… i cani Una volta nella nostra società i sacerdoti avevano un ruolo fondamentale, un ruolo di confessori ma anche di saggi consiglieri, sempre tenuti al sacro...
Londra è peggio di Napoli Secondo voi è più pericoloso vivere a Napoli o a Londra? Io penso che a qualunque persona di buon senso venga da dire: a Napoli! Invece non è così, Lo...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prtima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !