IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Paderno, passa sotto le sbarre 63enne “miracolato” e multato

1909pad1Ha attraversato il passaggio a livello, passando sotto le sbarre abbassate, proprio mentre giungeva il treno che l'ha urtato, per sua fortuna solo  di striscio.

Può considerarsi un “miracolato” il 63enne di Paderno Dugnano che questa mattina poco dopo le 7,30, ha compiuto una manovra pericolosissima nei pressi del passaggio a livello di via Roma, oltrepassando le sbarre abbassate del passaggio a livello per attraversare i binari. In quello stesso momento stava transitando il treno 22617 della linea S2 di Trenord, diretto a Seveso, che ha urtato l'uomo. Il pedone ha riportato solo qualche contusione, oltre al grande spavento.

Soccorso da un'ambulanza del 118, è stato trasferito in ospedale con codice verde. Sul posto è intervenuta la Polizia locale di Paderno Dugnano, con in supporto i carabinieri.

Il treno coinvolto nell'incidente è rimasto fermo in stazione per circa 20 minuti per consentire i rilievi del caso, ma questo ha provocato un rallentamento della circolazione su tutta la linea, con ritardi di circa 15 minuti. L'uomo è stato sanzionato dalla Polizia locale con un verbale da 85 euro e ora rischia anche la denuncia penale per interruzione di pubblico servizio.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Land Rover in fiamme: salve madre e due bimbe  Un'automobile Land Rover ha preso fuoco circa mezz'ora fa tra Paderno Dugnano e Cormano in via Beccaria, la strada che dalla Comasina...
Sospettato di rapina, avvistato a Paderno e arrest... E' sospettato di una rapina in banca a Desio  e probabilmente ne stava preparando un'altra a Paderno Dugnano, il 35enne arrestato ieri...
Lunga colonna di fumo nei cieli, brucia il Palak d... Una lunga colonna di fumo si è levata poco dopo le 16,30 sui cieli della nostra zona, ben visibile anche da Arese, Bollate e Paderno Dugnano...
Pauroso incendio ad Ospiate dietro le scuole Un grosso incendio si è sviluppato la scorsa settimana intorno alle 16:30 ad Ospiate in un terreno posto alle spalle della Corte Grande di v...
CONDIVIDI !