Oltre 4 kg di droga in casa, Cesate arrestato il “grossista” delle Groane

carabinieri-di-giuopoPiù di 4 kg di marijuana, 110 grammi di cocaina e 55 grammi di hashish per rifornire i pusher dei boschi delle Groane. E' quanto trovato in possesso di un 33enne italiano di Cesate, arrestato l'altra sera dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rho (MI).

I militari hanno controllato l’uomo, sorpreso in una zona boschiva frequentata da tossicodipendenti e spacciatori, rinvenendogli addosso alcune dosi di stupefacente. Nella sua abitazione di Cesate, i carabinieri hanno rinvenuto oltre 50 grammi di marijuana, 50 grammi di hashish, e più di 250 euro in banconote di piccolo taglio, nonché le chiavi di un’abitazione di Rescaldina (MI), ove sono continuate le verifiche.

La successiva perquisizione del secondo appartamento ha quindi permesso di scoprire un trolley occultato in soffitta, contenente il resto dell’ingente quantitativo sequestrato.

Dai primi accertamenti è emerso che la cocaina sequestrata aveva un elevato livello di purezza. La persona arrestata risponderà davanti al Giudice della direttissima di detenzione ai fini dello spaccio.

PROVA GRATUITAMENTE L'EDIZIONE DIGITALE CLICCANDO QUI