IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Bollate, ecco come sarà la Ztl ‘piccola’ (se vince il sì al referendum)

ztl piccola bollateCome sarà l’area della Ztl “piccola” di Bollate nel caso in cui, al referendum del 6 novembre, vinca il Sì a mantenere la Ztl di dimensioni ridotte? Settimana scorsa scrivevamo che saranno i cittadini (in caso di vittoria del Sì) a decidere quale parte di Bollate chiudere con le telecamere. Tuttavia, nei giorni scorsi in seno all’amministrazione è emersa la volontà di dare un’indicazione ai cittadini, ossia di presentare quella che potrebbe essere la Ztl “piccola” nel caso in cui appunto vinca il Sì al referendum.

La Ztl “piccola” che ha in mente l’amministrazione comunale è davvero molto piccola: in sostanza, verrebbe interdetto al traffico (dalle 7 alle 9 di mattina) il tratto di via Vittorio – Veneto – Cavour che va dall’incrocio di via Parri a piazza Solferino. Ciò significa che le auto che arrivano da Senago, da via Verdi o da Madonna in Campagna all’incrocio potrebbero andare in qualunque direzione, però se vanno verso il centro di Bollate (piazza San Francesco) poi potrebbero solo svoltare in via Parri e non potrebbero più raggiungere la piazza stessa e via Cavour.

Lo stesso per chi arriva da via Piave o via Magenta: non potrebbe svoltare in via Cavour. Nella Ztl piccola indicata dal Comune resterebbe invece percorribile tutta la via 4 Novembre, sarebbe possibile arrivare alla stazione di Bollate Centro e perfino al palazzo comunale.

La sola altra strada chiusa dalle telecamere (dalle 7 alle 9) sarebbe via Matteotti: chi arriva dalla ferrovia potrebbe svoltare in via Fratellanza, ma non potrebbe proseguire dritto verso la piazzetta del vecchio comune e verso via Turati.

Insomma, una Ztl piccolissima, che spezzerebbe però il fiume di auto che attraversano Bollate lungo via Vittorio Veneto.

Leggi l’articolo completo a pagina 29 del Notiziario in edicola. Disponibile anche in digitale per pc, smartphone e tablet cliccando qui. 

TI POTREBBE INTERESSARE...

La Mille Miglia in transito da Arese, Garbagnate, ... La “Mille Miglia” delle auto storiche attraversa le nostre zone questa mattina. La manifestazione automobilistica partita da Brescia lunedì e che far...
Gru ed escavatori riaccendono i motori a Bollate: ... Presto nella città di Bollate partiranno alcuni importanti lavori edilizi privati nella zona, mentre per altri si stanno portando avanti le carte e po...
Bollate, il Comitato Insieme per Ambiente e Salute... Oltre un centinaio di attivisti del Comitato Insieme per Ambiente e Salute ha fatto irruzione durante il consiglio comunale di Bollate che si è tenuto...
Operazione salvataggio per un cucciolo di minilepr... Un cucciolo di minilepre sperduto nel mezzo di uno stradone a quattro corsie, spaventatissimo, con le auto che gli sfrecciavano accanto. Non riusciva...
Prof. minacciato, studente denunciato; 1200 cartel... La nuova edizione del Notiziario si apre questa settimana con una brutta storia di minacce a scuola. La vittima delle minacce è un docente di un istit...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !