IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Garbagnate, alla Basilica un calendario dell’Avvento dell’artista Paolo Ciaccheri

Vibran­te, poetico, potente. E’ il Calendario dell’Avvento che lo scultore e pittore Paolo Francesco Ciaccheri ha realizzato quest’anno per i suoi concittadini, espo­sto dalla settimana scorsa all’ingresso della Basilica dei S.S. Eusebio e Maccabei. Un calendario che giorno dopo giorno si accende e alla fine, con l’apertura delle ultime tre caselle (che sono delle porte) diventa un presepe.

Un’opera monumentale, che ha richiesto all’artista mesi di lavorazione per realizzare venticinque dipinti che rappresentano scene di vita quotidiana, una per ogni giorno del calendario, applicati su un fondale di cinque metri per cinque. Oltre a tre opere più grandi, ora non visibili, due delle quali verranno aperte il giorno di Natale e rappre­sentano la Natività, mentre la terza, visibile il giorno dell’Epifania, rappresenta i Re Magi.

Una mamma che offre una torta al suo bambino, un fornaio che cuoce il pane, un fabbro che batte sull’incudi­ne, dei pastori, una famiglia intorno a un tavolo, un uomo che coglie delle arance.

Sono alcune delle istan­tanee di vita, commoventi nella loro semplicità, tradotte dall’arte in simbolo di pace e amore. Diventate, nell’in­tuizione geniale dell’artista, presepe. Come a dire che “presepe” siamo noi, che la­voriamo, amiamo, giochiamo, creiamo.

Non esclude nessuno Paolo Ciaccheri da questo grande epos delle creature del Si­gnore, neppure gli animali, che trovano posto alla base dell’installazione, fanno ca­polino tra l’erba, simbolo di quella vita umile e forte, che è forse uno dei Leit motiv della produzione del pittore.

Una curiosità. Tra i ciuffi d’erba, tra un coniglietto, un gatto e qualche oca, spunta anche il musetto peloso di Bella, la cagnolona dell’arti­sta, a cui Ciaccheri ha voluto in questo modo testimoniare il suo affetto.

Il Calendario – presepe è stato ideato e dipinto da Ciaccheri, la struttura è stata realizzata da Patrizia Fagioli, grazie alla “mano d’opera” dei volontari della Proloco, La piazza e i Garbagnatesi.

Ho voluto realizzare un presepe – sono parole dello stesso Ciaccheri – che sap­pia incantare chi guarda alla narrazione del Natale con spirito religioso, ma anche con animo laico, per vivere insieme la magia e la gioia di questa festa”.

 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Il mistero di Marilena e molto altro, il nuovo num... Siamo tornati in edicola dopo la consueta sospensione estiva e il nuovo numero si apre con il mistero della scomparsa di Marilena Re, donna conosci...
Garbagnate: ritorna il Villaggio di Babbo Natale   Il Na­tale si avvicina e anche a Garbagnate, sebbene sia la città meno illuminata a festa di tutto il...
Raccolta di giocattoli usati… e non solo   GARBAGNATE - Gli Amici di Garbagnate tornano a raccogliere giochi usati da donare ai bambini di famiglie in difficoltà econo...
CONDIVIDI !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook

La nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita