IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Coerenza

La maratona del referendum costituzionale si è finalmente conclusa domenica sera e si è chiusa nel modo migliore, non perché abbia vinto il No, ma perché al voto hanno partecipato moltissimi italiani, che hanno riscoperto la voglia di andare a votare e di essere parte attiva nella vita del loro Paese.

Ma la cosa che mi è piaciuta di più è stata il discorso fatto da Matteo Renzi dopo la sconfitta: l’ho atteso fino a mezzanotte, ero proprio curioso di sentire che cosa avrebbe detto, come avrebbe giustificato la sconfitta, come si sarebbe arrampicato sui vetri. Avevo già pronti i tappi da infilare nelle orecchie per ripararmi dallo stridore delle unghie che scivolavano sulla parete liscia, invece sono rimasto a bocca aperta: “Ho perso, è solo colpa mia, per questo mi dimetto”. Questo ha detto, in sintesi, Renzi, con un discorso chiaro, pulito, senza nessuna ombra di sottintesi e di interpretazioni.

I detrattori di Renzi diranno che è ovvio che dovesse dimettersi, ma nella politica italiana, fino a domenica sera, non c’era nulla di ovvio. In tanti anni che seguo quest’arte, ho visto spesso acrobazie, interpretazioni, ragionamenti astrusi, incoerenze, ma non ho mai, proprio mai, sentito un discorso così pulito, lineare, coerente da parte di uno sconfitto. Grazie, Renzi, per quel bel discorso. Speriamo che quelle parole segnino una svolta, che siano da esempio anche per molti altri e che la politica italiana diventi, finalmente, coerente come dovrebbe sempre essere.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Andiamo in ferie con un “tesoro” Anche quest’anno, come consuetudine, il Notiziario chiude tre settimane per ferie. Un riposo che speriamo sia meritato, visto l’impegno che ogni gior...
Io non voglio diventare fascista Mia moglie odia il comunismo e allo stesso modo odia il nazismo, perché i suoi nonni le hanno raccontato le crudeltà che queste due i...
Il referendum per l’autonomia Il 22 ottobre prossimo gli elettori di Lombardia e Veneto saranno chiamati alle urne per un referendum indetto da queste due regione. Molti cittadi...
Non è vero, l’Europa non è un po’ più ... A metà giugno scrivevamo su questa stessa pagina un editoriale in cui annunciavamo che, finalmente, l’Europa ora è un po’...
Perchè solo l’Italia non può chiudere i porti? Il Partito democratico, dopo la sconfitta alle ultime elezioni amministrative, l’ha finalmente capito: gli Italiani sono seriamente ...
CONDIVIDI !

La nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita