IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Arese, tenta di far esplodere col gas la cassa del Total Erg: sorpreso e arrestato dai Carabinieri

Ha tentato di far esplodere la cassa continua di un distributore ma è stato notato dai Carabinieri che dopo un lungo inseguimento lo hanno arrestato.

E’ così finito in manette un italiano di 47 anni residente a Lainate. Il nullafacente e pregiudicato ieri notte è stato avvistato aggirarsi con fare sospetto al distributore Total Erg di via Per Passirana.

Alla vista dei Carabinieri è saltato in auto per darsi alla fuga. L’inseguimento è arrivato fino in via Kennedy all’intersezione con la Varesina, dove il balordo ha perso il controllo del veicolo andando a schiantarsi contro una rotonda.

Dalla perquisizione della vettura è emerso avesse tre bombolette di gas propano, necessarie per far esplodere il cambia-monete, nonché diversi arnesi da scasso.

Successivi accertamenti sul mezzo hanno anche consentito di accertare che il malfattore aveva apposto a copertura delle targhe originali dell'autoveicolo, di sua proprietà, due targhe differenti, entrambe asportate dallo stesso poco prima all'interno del parcheggio di via luraghi ad Arese, al fine di eludere il sistema di videosorveglianza presente presso il citato distributore per evitare la sua identificazione dopo aver commesso il reato.

Il malvivente è ora in attesa di giudizio per direttissima. 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Finti Carabinieri in borghese per Gerenzano, il Co... Si presentano come Carabinieri in borghese. Senza divisa, ma con un presunto tesserino di riconoscimento. E ieri sera con questo trucco a Gerenzano...
Regalo di Natale per Arese: ha aperto la nuova bib... Taglio del nastro per la nuova biblioteca di Arese. Centinaia di persone ieri pomeriggio sono intervenute alla cerimonia in via Monviso alla presen...
Il Centro più vicino alla fermata della metro di R... Dal 12 dicembre, grazie all’impegno congiunto de Il Centro, i Comuni di Arese, Lainate, Città Metropolitana e Atm, alcune cor...
Cislago, arrestata la banda della Toyota: rubavano... Aveva base a Cislago la banda di malviventi, che colpiva a bordo di una Toyota, specializzata nei furti d’auto tra il varesotto e il saronnes...
CONDIVIDI !