IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Botti e fuochi di Capodanno, si accende il divieto a Cesate. Multe fino a 500 euro

Fuochi d’artificio, petardi e mortaretti vietati. A Cesate scattano i quattro giorni di divieto assoluto di esplodere materiali pirotecnici in occasione del Capodanno.

Da oggi, giovedì 29 dicembre, fino al 1 gennaio, su tutto il territorio è in vigore l’ordinanza anti-botti firmata dal Sindaco Giancarla Marchesi.

“La cronaca degli ultimi anni ha messo in evidenza come molti incidenti, in occasione dell’uso spesso improprio e imprudente di prodotti pirotecnici ad effetto scoppiettante siano legati alla vendita e utilizzo illegale di tali prodotti ovvero al loro uso da parte di minori o persone che comunque possiedono i richiesti requisiti personali o professionali per operare in sicurezza – si legge nell’ordinanza sindacale – Queste pratiche sono spesso causa di danni fisici sia per chi maneggia tali strumenti pirotecnici tra cui i bambini. In conseguenza a tali pratiche si possono verificare danni materiali al patrimonio pubblico e privato come pure all’ambiente naturale come il parco delle Groane”.

Da qui la decisione di vietarli su tutto il territorio per i quattro giorni a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno. I trasgressori rischiano sanzioni dai 25 ai 500 euro. 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Ora è colpa del ghiaccio, chiude (di nuovo) via pe... Adesso la colpa è tutta del ghiaccio che nelle ultime ore si sta formando sulle strade. Così il comando di Polizia Locale di Senago h...
Senago, la Befana porta la riapertura di via per C... Nella calza della Befana i senaghesi trovano la riapertura di via per Cesate. Una notizia confermata dallo stesso sindaco Lucio Fois che ga...
Nottata di emergenze. A Caronno 16enne ubriaca pri... Festeggiamenti ed emergenze sulle strade dei nostri Comuni. Nottata di lavoro per il 118 e le forze dell’ordine alle prese con incidenti, int...
Capodanno senza botti, tra divieti e sensibilizzaz... Poche ore alla mezzanotte e all’arrivo del nuovo anno. Facciamo insieme il punto sui Comuni che hanno vietato l’utilizzo dei botti nella notte di fe...
CONDIVIDI !