IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Botti e fuochi di Capodanno, si accende il divieto a Cesate. Multe fino a 500 euro

Fuochi d’artificio, petardi e mortaretti vietati. A Cesate scattano i quattro giorni di divieto assoluto di esplodere materiali pirotecnici in occasione del Capodanno.

Da oggi, giovedì 29 dicembre, fino al 1 gennaio, su tutto il territorio è in vigore l’ordinanza anti-botti firmata dal Sindaco Giancarla Marchesi.

“La cronaca degli ultimi anni ha messo in evidenza come molti incidenti, in occasione dell’uso spesso improprio e imprudente di prodotti pirotecnici ad effetto scoppiettante siano legati alla vendita e utilizzo illegale di tali prodotti ovvero al loro uso da parte di minori o persone che comunque possiedono i richiesti requisiti personali o professionali per operare in sicurezza – si legge nell’ordinanza sindacale – Queste pratiche sono spesso causa di danni fisici sia per chi maneggia tali strumenti pirotecnici tra cui i bambini. In conseguenza a tali pratiche si possono verificare danni materiali al patrimonio pubblico e privato come pure all’ambiente naturale come il parco delle Groane”.

Da qui la decisione di vietarli su tutto il territorio per i quattro giorni a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno. I trasgressori rischiano sanzioni dai 25 ai 500 euro. 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Garbagnate e Bollate insieme per aiutare i gatti ... Il Comune di Bollate allunga la mano verso i gatti abbandonati. E’ effettivo da oggi l’accordo tra il Municipio e l’Asso...
Identificato corpo carbonizzato a Novate Parzialmente risolto il giallo del cadavere carbonizzato trovato lo scorso 26 gennaio in un prato alla fine di via Trento e Trieste, in una zona pe...
Fine settimana baciato dal sole Bel tempo e temper... Fine settimana all’insegna del bel tempo e delle temperature miti. Ci aspetta fino a lunedì tanto sole grazie ad un p...
Unione civile a Origgio: si sposano Maria Pia e Re...  Celebrata a Origgio la prima unione civile fra persone dello stesso sesso: a unirsi in matrimonio sono state Maria Pia Giaquinto, 46 anni, e ...
I medici traslocano sulla Varesina. Gli anziani: &... Per andare dal medico di base si dovrà attraversare la pericolosa Varesina. Succede a Cislago, dove gli anziani sono molto preoccupati dall&...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook

notiziario prima paginaLa nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita