IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Maxi sequestro di botti a Garbagnate, nei guai due fratelli di Paderno

Trentanove scatoloni per un totale di oltre 1400 giochi pirotecnici per un peso di 65 chili. E’ quanto sequestrato dai Carabinieri del comando provinciale di Milano a Garbagnate Milanese.

Il blitz è scattato in un magazzino adiacente a una pizzeria dove due fratelli di 36 e 41 anni di Paderno Dugnano avevano riposto il materiale esplosivo privo di autorizzazioni.

Tutto era partito da un normale controllo stradale. All’interno dell’abitacolo che si era regolarmente fermato, i Carabinieri hanno rinvenuto cinque scatoloni con all’interno giochi pirotecnici professionali che per loro natura necessitano di permessi specifici.

I Carabinieri hanno voluto vederci chiaro procedendo alla perquisizione  delle abitazioni dei due fratelli e del magazzino dove hanno rinvenuto gli oltre 1400 giochi pirotecnici, un vero e proprio potenziale esplosivo che è stato sequestrato. 

I due padernesi dovranno rispondere di detenzione e commercio abusivo di materiale pirotecnico. 

(foto di repertorio)

TI POTREBBE INTERESSARE...

Col piede di porco fuori dall’officina, sorpresi e... Settimana scorsa è stata la volta di due rapinatori, stanotte di altrettanti ladri sorpresi all’esterno di un'officina. Nu...
Protezione Civile, volontari per terremoto e neve ... Il centro Italia chiama con una nuova emergenza, Paderno Dugnano risponde. Ma anche Cusano Milanino e Solaro. Sono partiti ieri notte sette volonta...
Assalto al portavalori tra Bollate e Paderno: arre... Sono stati raggiunti in Puglia e arrestati alla vigilia di un altro colpo analogo. Sono così finiti in manette i sette rapinatori che sabato...
J-ax e Fedez in arrivo a Paderno, primi autografi ... Sale l’attesa a poche ore dall’uscita di  ‘Comunisti col rolex’. E a questo conto alla rovescia si aggiunge q...
CONDIVIDI !