IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Sparatoria a Uboldo, gambizzato il fiorista del cimitero

Sparatoria, questo pomeriggio, al cimitero di Uboldo: il fiorista Hafijul Kan, 29enne di nazionalità bengalese, è stato gambizzato da un uomo incappucciato. Indagini sono in corso, ma potrebbe essere un tentativo d’intimidazione. Fatto sta che sul posto sarebbero stati trovati cinque bossoli di piccolo calibro. 

E’ accaduto intorno alle 15 in piazza degli Alpini, all’ingresso posteriore del cimitero, dove il giovane lavora abitualmente nel pomeriggio, vendendo piante e fiori a chi va al camposanto. Secondo una prima ricostruzione, da via Manzoni è comparso un uomo col volto incappucciato, che lo ha avvicinato sparandogli con una pistola.

“Gli avevo portato da mangiare – racconta Gianpietro Zainaghi, un amico uboldese che aiuta il fiorista nel suo lavoro – Dopo una mezzoretta, mi ha chiamato per dirmi che aveva bisogno di aiuto perché gli avevano sparato. Sono corso sul posto e l’ho trovato ferito a una gamba.

A quel punto ho chiamato i carabinieri e il 118”. Soccorso da un’ambulanza, il malcapitato è stato medicato all’altezza di tibia e perone, dove pare sia stato colpito ma non gravemente; è stato trasportato all’ospedale di Garbagnate Milanese. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia saronnese, che hanno eseguito i rilievi e raccolto le testimonianze per ricostruire l’accaduto. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta.

 

 

Giusto un anno fa, a metà dicembre del 2015, Hafijul Kan era stato picchiato da due individui che lo avevano colpito a bastonate. Era successo in via Per Origgio, a lato del cimitero, dove il fiorista si posiziona al mattino.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Due fori da colpo di pistola sul corpo del 23enne ... E' stato ucciso con due colpi di pistola il 23enne magrebino  e trovato morto questa mattina nel Parco delle Groane  a Ceriano L...
Notte di sangue nel Parco delle Groane: un morto d... Due fatti creunti che per il momento non trovano collegamenti, ma con comune denominatore il Parco delle Graone. Sono ore di lavoro intenso pe...
Colpi d’arma da fuoco nel Parco delle Groane... Sarebbe un 29enne operato in gravi condizioni la vittima della nuova violenta aggressione all’interno del Parco delle Groane.  Il giov...
Sospettato di rapina, avvistato a Paderno e arrest... E' sospettato di una rapina in banca a Desio  e probabilmente ne stava preparando un'altra a Paderno Dugnano, il 35enne arrestato ieri...
CONDIVIDI !