IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

I francesi non ci amano?

I francesi possono stare tranquilli: il loro grande generale Napoleone Bonaparte è francese… anche se solo per un soffio, esattamente per tre mesi e una settimana; se fosse nato un po’ prima, sarebbe stato italiano di nascita. Ma, di fatto, il suo sangue, il suo nome e le sue radici sono italiani. Sarà forse per questo che i francesi sembrano non amare gli italiani? O sarà perché noi italiani, un po’ da codardi, nel 1940 invademmo la Francia dopo che i tedeschi l’avevano di fatto già messa in ginocchio? Non so. So solo che, sfogliando la storia recente, noto che i francesi spesso sembrano nostri avversari più che nostri alleati. La strage di Ustica (aereo di linea italiano abbattuto in volo, 81 morti) vede molto probabilmente un'implicazione francese. Un errore, certo, ma la Francia non ha mai voluto ammetterlo né tantomeno risarcire le famiglie delle vittime. Volevano uccidere Gheddafi, perché ai francesi dava fastidio che la Libia facesse gestire il suo petrolio all'Italia.

E alla fine Gheddafi, l’amico dell’Italia, sono riusciti a spazzarlo via: nel 2011 hanno effettuato una spedizione militare in Libia insieme agli inglesi, Gheddafi morì ma la spedizione fu un disastro. Gli anglo-francesi finirono le munizioni, dovettero intervenire gli americani a sostenerli e alla fine furono costretti a scappare tutti a gambe levate, lasciando la Libia nel caos. Un caos che dura ancor oggi. Solo la piccola e pacifica Italia è riuscita, di recente, a riaprire la sua ambasciata a Tripoli. E siamo convinti che anche questo dia molto fastidio ai francesi.

Piero Uboldi

 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Apple lancia la realtà aumentata C’è una recente rivoluzione tecnologica che sta per entrare prepotentemente nelle nostre abitudini, e ci dovremo abituare: &nb...
La libertà ai tempi di Facebook Tutti inneggiano alla libertà di espressione, di pensiero, di opinione che resta, per ora, la maggiore conquista del cosiddetto “Occid...
I pompieri di Dolmi Lomna I lettori del Notiziario dovrebbero proibirmi di andare in ferie, perché se vado in vacanza io vado anche all’estero, nel Paese di ori...
Andiamo in ferie con un “tesoro” Anche quest’anno, come consuetudine, il Notiziario chiude tre settimane per ferie. Un riposo che speriamo sia meritato, visto l’impegno che ogni gior...
Io non voglio diventare fascista Mia moglie odia il comunismo e allo stesso modo odia il nazismo, perché i suoi nonni le hanno raccontato le crudeltà che queste due i...
CONDIVIDI !

La nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita