IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Spiati perfino dal televisore

La scorsa settimana stavo tranquillamente guardando il Tg della sera al mio televisore quando ho sentito la notizia, svelata da WikiLeaks, che il governo americano avrebbe creato in Germania un’immensa base per spiare cittadini e istituzioni attraverso linee telefoniche, email, whastapp, ma perfino attraverso i televisori di marca Samsung, sui quali si sarebbe riusciti a intervenire con un software trasformandoli in microfoni per origliare nelle stanze.

Ho alzato timidamente gli occhi per vedere di che marca è il mio televisore e… è un Samsung. Ok, probabilmente al governo americano di spiare me, mia moglie e il nostro cane non gliene frega nulla, però vi rendete conto a che punto siamo arrivati? Qui ormai siamo ben oltre rispetto al Grande Fratello profetizzato da George Orwell nel capolavoro “1984”, qui siamo a un livello impensabile: se solo una persona prende un po’ di potere (politico o economico) e diventa perciò “interessante” per loro, ormai non c’è modo di non farsi spiare, a meno di vivere senza tv, senza telefoni, pagando solo in contanti e viaggiando su un’auto senza radio e senza elettronica.

E il bello è che tutto questo, secondo WikiLeaks, non l’ha creato un presidente che tanti considerano “cattivo” come Trump, è stato creato sotto un presidente che tutti ritengono “buono” come Obama. Cosa potrebbe succedere, allora, se Trump decidesse di fare davvero il cattivo?

Piero Uboldi 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Com’è complicato scrivere la verità L’evento è di quelli che noi giornalisti abbiamo il dovere di frequentare per obbedire alla legge che impone, a chi fa il nostro mesti...
Gettiamo l’oro dalla finestra L’Italia è senza dubbio il Paese più bello del mondo per il suo mix di ricchezza artistica, storia, paesaggi,&nb...
Il prefetto e i migranti I comuni della provincia di Milano sono in difficoltà sul versante migranti. Due settimane fa abbiamo scritto che il prefetto di Milano ha c...
Le donne “dell’Est” Avendo io sposato (felicemente) una donna straniera, mi è stato chiesto di commentare su questa pagina la vicenda della trasmissione Tv in c...
Violentati da un “reato minore” Sabato sera, poco dopo mezzanotte, ero fuori casa con mia moglie in compagnia di alcuni amici quando mi è suonato il telefono. Era un uomo c...
CONDIVIDI !