IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Gettiamo l’oro dalla finestra

L’Italia è senza dubbio il Paese più bello del mondo per il suo mix di ricchezza artistica, storia, paesaggi, prodotti genuini e cucina prelibata. 

Una vacanza in Italia, se organizzata bene, vale cento volte il coast to coast americano o la fioritura  dei ciliegi in Giappone; la bellezza di Venezia, il fascino di Milano, la maestosità del Colosseo, il ghiacciaio del Monte Bianco, i mosaici di Piazza Armerina… sono realtà uniche al mondo e l’Italia, tutti lo dicono, potrebbe essere ricca  anche solo col turismo. Tutti lo dicono, eppure sul fronte del turismo siamo disastrosi. 

Sì, disastrosi. L’Italia, tra le grandi nazioni turistiche, è l’unica che in questi anni non ha subito attentati, siamo il Paese (per ora) più sicuro, dove i turisti dovrebbero accorrere e arricchirci. Invece negli ultimi 5 anni abbiamo perso 45 miliardi di euro di turismo, 9 miliardi di “buco” all’anno, un’enormità. Ma perchè, anzichè migliorare, peggioriamo? Perché siamo incapaci. Nel 2016 il numero di turisti che hanno visitato l’Italia è aumentato, ben 56 milioni, però hanno speso pochissimo, ogni anno spendono meno. Perché? Perché gli hotel costano troppo?

 Sì, anche, ma soprattutto perché non c’è promozione, i turisti vengono qui a vedere Venezia, Milano, Roma e Firenze, ma non sappiamo spiegar loro che lì vicino c’è da vedere anche Mantova, Vigevano, Bergamo, o magari Villa Arconati e il santuario di Saronno. Vengono, guardano, mordono e fuggono, loro si godono solo un pezzetto di bellezza italiana, noi gettiamo l’oro dalla finestra.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Non è vero, l’Europa non è un po’ più ... A metà giugno scrivevamo su questa stessa pagina un editoriale in cui annunciavamo che, finalmente, l’Europa ora è un po’...
Perchè solo l’Italia non può chiudere i porti? Il Partito democratico, dopo la sconfitta alle ultime elezioni amministrative, l’ha finalmente capito: gli Italiani sono seriamente ...
L’intelligenza artificiale La Nasa utilizzò i primi calcolatori elettronici (chiamiamoli pure computer) negli anni ‘60 per calcolare traiettorie e orbite corrett...
Si vive più a lungo nella nebbia che non al sole Molti dicono che al sud si viva meglio che non al nord, grazie al sole, al clima, alla natura, all’aria buona, ai prodotti genuini… E&r...
Ora l’Europa è più unita Ieri, giovedì 15 giugno 2017, è stata una giornata importante per chi crede davvero in un’Europa Unita. Non ci sono sta...
CONDIVIDI !

La nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita