IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

In fuga nei prati si imbatte in un pic-nic: spacciatore arrestato dai carabinieri

Inseguito dai carabinieri nei prati e bloccato per la presenza di un gruppo di giovani che facevano il pic-nic: così è stato arrestato la sera di Pasquetta l’ennesimo spacciatore di droga individuato nei pressi del Parco delle Groane, vicino alla stazione ferroviaria di Ceriano Laghetto e Solaro.

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Desio, hanno arrestato un pregiudicato marocchino del 95, senza fissa dimora, celibe, nullafacente per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.


I militari, nell’ambito del servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Laghetto del Comune di Ceriano Laghetto, un’autovettura sospetta con un giovane a bordo. I carabinieri hanno intimato l’alt ma l’uomo, incurante, ha iniziato una pericolosa fuga in auto, attraversando le strade del centro paese, inseguito dalla gazzella dell’Arma.

Quando si è reso conto di non riuscire a seminare i carabinieri, in via Pellico l’uomo ha abbandonato la vettura a bordo strada, dandosi alla fuga a piedi per i prati, con i carabinieri sempre alle calcagna. Ad un certo punto il fuggitivo si è imbattuto in un gruppo di giovani intenti a festeggiare la Pasquetta che, notata la scena, “facevano da sponda” ai militari, che riuscivano a raggiungere l’uomo e a immobilizzarlo. Il fuggitivo nel frattempo si era disfatto di un involucro, poi recuperato dai carabinieri, al cui interno c’erano 10 dosi di cocaina, per un totale di 6 grammi.
Nel corso della perquisizione sono stati inoltre rinvenuti circa 300 euro in contanti, sicuro provento dell’attività di spaccio.

TI POTREBBE INTERESSARE...

‘Ndrangheta, politica e droga, 27 arrestati ... Ben 27 persone sono state arrestate questa mattina, nel corso della maxi operazione dei carabinieri di diversi comandi su esecuzione delle...
Tenta di buttarsi sotto il treno, salvato dai cara... Voleva farsi travolgere dal treno in corsa e per questo motivo si è inginocchiato in mezzo ai binari, ma è stato convinto a rinunciar...
Ucciso per il controllo della prostituzione, assas... E’ stato bloccato prima di riuscire a fuggire dal confine con la  Francia il probabile colpevole dell’omicidio avvenuto lo sc...
Il motorino rubato al postino, diventa il pony de... Il motorino rubato al postino veniva utilizzato per le consegne rapide della droga nel bosco dello spaccio. Una sorta di "pony expres...
Paderno: prima gli abiti, poi gli alimentari. Ruba... Una denuncia alla mattina, un'altra identica al pomeriggio. Cambia solo la tipologia di prodotti sottratti dagli scaffali del Carrefour di Pade...
CONDIVIDI !

La nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita