IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Arrestati dai carabinieri 4 spacciatori con ben 260 kg di droga

Oltre 250 kg di hascisc nascosti in un furgone all’interno del box dell’abitazione di un marocchino domiciliato a Cesate. E’ quanto hanno trovato e sequestrato i carabinieri di Seregno al termine di un’operazione partita da Barlassina che ha portato all’arresto di 4 persone, al sequestro complessivo di circa 270 kg di stupefacenti destinati al mercato delle Groane e della Brianza, per un valore complessivo di oltre 2 milioni di euro e di circa 9mila euro in contanti.

A finire in manette sono stati prima una coppia convivente di 22enni originari del Marocco, incensurati, che nascondeva la droga sotto il letto matrimoniale nell’appartamento di Barlassina, quindi il “pezzo grosso” della squadra, un 37enne marocchino pregiudicato, trovato nel suo domicilio abituale a Cesate ed infine un altro 22enne, anch’egli marocchino, arrestato il giorno dopo, ancora a Barlassina, che aveva con se la droga la cui vendita, secondo i carabinieri, era finalizzata al pagamento delle spese processuali per assistere i complici.

Questa operazione della compagnia di Seregno va ad aggiungersi ad altre concluse in quest’ultimo mese  dal comando provinciale carabinieri di Milano che ha portato al sequestro complessivo di ben di 350 chili di stupefacenti, tra cui 60 chili di marijuana, 18 chili di cocaina, 710 grammi di eroina, 110 grammi di droghe sintetiche, 140 grammi di cannabis e 206mila euro in contanti, con l’arresto, in totale, nell’hinterland di Milano, di 75 piccoli spacciatori. 

ULTERIORI DETTAGLI SU "IL NOTIZIARIO" IN EDICOLA DA VENERDI' 21 APRILE 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Tenta di buttarsi sotto il treno, salvato dai cara... Voleva farsi travolgere dal treno in corsa e per questo motivo si è inginocchiato in mezzo ai binari, ma è stato convinto a rinunciar...
Ucciso per il controllo della prostituzione, assas... E’ stato bloccato prima di riuscire a fuggire dal confine con la  Francia il probabile colpevole dell’omicidio avvenuto lo sc...
Il motorino rubato al postino, diventa il pony de... Il motorino rubato al postino veniva utilizzato per le consegne rapide della droga nel bosco dello spaccio. Una sorta di "pony expres...
Truffa dello specchietto, smascherati da carabinie... L'ennnesimo tentativo di "truffa dello specchietto", di quelle che hanno mietute molte vittime anche dalle nostre parti, si è ...
Paderno: prima gli abiti, poi gli alimentari. Ruba... Una denuncia alla mattina, un'altra identica al pomeriggio. Cambia solo la tipologia di prodotti sottratti dagli scaffali del Carrefour di Pade...
CONDIVIDI !

La nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita