IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

L’intelligenza artificiale

La Nasa utilizzò i primi calcolatori elettronici (chiamiamoli pure computer) negli anni ‘60 per calcolare traiettorie e orbite corrette per mandare l’uomo nello spazio.

Questi computer erano in sostanza solo dei macchinoni che facevano i calcoli molto rapidamente. Anche oggi, dopo 50 anni, i computer non sono altro che macchine che fanno calcoli velocemente, però su questa “base” siamo riusciti a far girare un’infinità di applicazioni per cui oggi senza computer molti lavori non si potrebbero più fare. In soli 50 anni abbiamo compiuto passi da gigante.

Ma quanti passi potremo fare nei prossimi 50, 100 o 500 anni? Saranno passi immensi, inimmaginabili. Uno, però, si può già immaginare: prima o poi creeremo una vera intelligenza artificiale, un computer che sa pensare e decidere autonomamente. E qui si apre un grande interrogativo: sapremo controllare noi questi computer che avranno un’intelligenza superiore alla nostra o alla fine diventeranno così autonomi da sfuggire al nostro controllo?

Ma c’è anche un altro grande interrogativo: come possiamo creare un’intelligenza superiore alla nostra senza che assorba i nostri difetti, moltiplicandoli? Fino ad oggi l’uomo non ha dato grande dimostrazione di saggezza nello sviluppo tecnologico: hanno sempre prevalso gli interessi, il potere, la ricchezza e la forza militare.

Chi può dunque credere che uno sviluppo rivoluzionario come l’intelligenza artificiale non moltiplicherà all’infinito questa bramosia?

 

Piero Uboldi 

TI POTREBBE INTERESSARE...

A votare con… un ferro di cavallo Mentre l’Europa intera guarda con curiosità e apprensione a quanto sta accadendo in Catalogna, in Italia in questi stessi giorni sta c...
La Catalogna e la Lombardia Lo scorso fine settimana siamo rimasti tutti sconcertati e colpiti dalle tensioni e dalle violenze che accadevano in Spagna, dove cercava di andare...
Italiani, andremo tutti all’inferno. Forse Se l’inferno esiste davvero, noi Italiani abbiamo forti probabilità di andarci. Sì, perché, sebbene ospitiamo il Vatican...
Un popolo di arrabbiati L’altro giorno, attorno alle 7 del mattino, entro in un’edicola della nostra zona fischiettando sovrapensiero. L’edicolante, una ...
Apple lancia la realtà aumentata C’è una recente rivoluzione tecnologica che sta per entrare prepotentemente nelle nostre abitudini, e ci dovremo abituare: &nb...
CONDIVIDI !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook

La nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita