IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Perchè solo l’Italia non può chiudere i porti?

Il Partito democratico, dopo la sconfitta alle ultime elezioni amministrative, l’ha finalmente capito: gli Italiani sono seriamente preoccupati dal fenomeno dell’invasione di migranti economici, che stanno sbarcando in Italia a centinaia di migliaia non perché fuggono da guerre ma perché vogliono una vita migliore.

Adesso il governo del Pd corre (un po’ goffamente) ai ripari: prima dice che chiuderà i porti ai taxi del mare delle ong, poi scopre che non lo può fare, allora chiede che queste navi portino i migranti anche nei porti di Francia e Spagna, ma si sente sbattere la porta in faccia: noi non possiamo chiudere i porti, loro sì.

Ma com’è questa storia? Forse perchè i porti italiani sono i più vicini alla Libia? Eh no. I porti più vicini sono in Tunisia, in Egitto, in Grecia, a Malta…

Perchè gli altri chiudono i porti mentre noi no? Qualcuno vuole rispondere una buona volta a questa domanda? Che cosa c’è dietro a tutta questa storia?

Perchè ci raccontano che l’Austria mette i militari al confine, poi ci dicono che li toglie, quando già il 23 giugno io sono andato in Austria e ho trovato l’autostrada del Tarvisio sbarrata e agenti austriaci a controllare chiunque? Qui c’è qualcuno che ci prende in giro, evidentemente!

Gli Italiani non sono contro l’accoglienza, ma chiedono un’accoglienza limitata, controllata, ordinata, e sostenibile, non l’invasione che sta avvenendo. Sembra che lo facciano apposta a esasperarci e a spingere il Paese verso la rabbia e l’estremismo. Ma perché?

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Gli stranieri e i pensionati Il presidente dell’Inps Tito Boeri, durante la sua relazione annuale, ha dichiarato che l’Italia deve ringraziare gli stranieri (quelli regolari e con...
La fantasia al potere Un tempo, nell’epoca “sessantottina”, andava di moda lo slogan “La fantasia al potere”, un sogno che in realtà neppure chi lo urlava credeva fosse rea...
L’Italia che ci piace Noi Italiani siamo troppo spesso inclini a piangerci addosso, a lamentarci dei difetti della nostra Italia senza vederne le potenzialità. Fa dunque...
Lo sciopero dei cuochi La notizia è di quelle che possono far sorridere, ma che nascondono in sé qualcosa di preoccupante. A Las Vegas, capitale americana del gioco d’azza...
Le colpe dei padri Le colpe dei padri non dovrebbero mai ricadere sui figli, è una regola fondamentale della civiltà umana. In Italia, invece, accade proprio il contrari...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook



La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !